ECW Hardcore TV #133 – Finally: Cactus Jack vs. Tommy Dreamer!

Philadelphia, Pennsylvania, USA
14.11.1995

ecw3

[VIDEO PART 1: http://www.dailymotion.com/video/x1zg7qy_ecw-11-14-1995-pt1_shortfilms]

Cactus Jack si trova al centro del ring e si dice veramente orgoglioso per quanto compiuto da Mikey Whipwreck alcune settimane fa (diventare ECW World Heavyweight Champion n.d.r.), una sensazione che ha provato raramente nella sua vita. Poi si mette a battibeccare col pubblico, offendendo loro ed i loro gusti e promettendo loro di disporre di Tommy Dreamer in uno dei più noiosi match mai visti, così, per spregio. Molti chiedono a Foley se Raven sarà con lui durante il match ma CJ risponde che non avrà nessuno al suo angolo perché Raven è già la sua guida spirituale, e questo basta; inoltre consiglia a tutti di avere vicino persone come Raven, per indicare a tutti la retta via, così come ha fatto con lui. Cactus Jacon conclude promettendo che si sbarazzerà di Tommy Dreamer da solo, dimostrando di poter prendersi cura dei suoi affari diligentemente. BANG BANG!

Pronta risposta di Tommy Dreamer, il quale non condivide le premesse al match fatte dal suo avversario, dicendogli di prepararsi per una battaglia e non per un match noioso. Dreamer poi ringrazia tutti coloro che lo hanno sostenuto nel corso della sua carriera e che gli hanno permesso di arrivare dove è ora. L’ex Tag Team Champion ricorda quello che è stato il momento più bello della sua vita: accanto a suo padre a vedere Night of Champions, tifando i Road Warriors ed emozionandosi per Flair e Steamboat; ora è pronto a ripetere una cosa del genere con Terry Funk al suo fianco a sostenerlo.
(segue poi un racconto del match che farò poco sotto e che quindi non traduco)

Singles Match
Cactus Jack vs. Tommy Dreamer (w/Terry Funk)
cactdreamCactus Jack cerca di “ammazzare” il match a suon di Headlock, nonostante i vari tentativi di Dreamer di rendere l’incontro una vera battaglia. Anche quando vanno fuori dal ring, Cactus Jack preferisce le Headlock ad una sedia, oppure un Armbar ad una zuffa tra gli spettatori. Alla fine Dreamer si spazientisce ed inizia a picchiare duro, utilizzando anche una sedia ed invitando CJ a fare altrettanto ma l’ex WCW non si smuove (Raven si, però, ed arriva a bordo-ring attaccando Dreamer da dietro). Cactus Jack gioca con il pubblico, prendendoli in giro più volte, chiamando spot e celebri mosse ma poi evitando di eseguirle. Alla fine qualcosa scatta nella testa di Cactus Jack e l’ex Tag team Champion inizia ad attaccare violentemente l’avversario con dei pugni, fino a farlo sanguinare; prende poi un microfono e dichiara ufficialmente il match un No Contest, abbandonando il ring. L’arbitro raccoglie il microfono e lo informa che qui siamo in ECW ed il No Contest non esiste, invitando Cactus Jack a tornare sul quadrato. Cactus Jack allora informa l’arbitro di iniziare a contarlo fuori e se ne va. Sale sul ring Terry Funk, il quale inizia ad insultare pesantemente Foley, il quale dopo un po’ ritorna sul quadrato e rinizia colpire Dreamer che però non indietreggia, anzi, risponde colpo su colpo. Il match sembra finalmente partire ma Raven si intromette e colpisce Dreamer fuori dal ring col suo DDT. Cactus Jack colpisce da dietro Terry Funk, il quale stava rincorrendo Raven ma tutto ciò non fa altro che scatenare l’Hardcore Legend, che si scaglia su Cactus Jack. Dopo un po’ Funk viene messo ko (e colpito nelle parti basse con un tirapugni, bloccato sulla punta dello stivale di Cactus Jack). Il match non è ancora finito e Raven incita Cactus Jack di chiudere la pratica ma Dreamer resiste stoicamente con vari near falls. Raven consegna una sedia a Cactus Jack, ordinandogli di chiudere l’incontro con quella; nel frattempo anche Dreamer ne trova una e riesce a colpire l’avversario in fronte, sorprendendolo poi con un DDT ed intrappolandolo a terra per l’incredibile conto di tre.
Vincitore: Tommy Dreamer
Raven attacca nuovamente l’ex amico, stendendolo con un DDT al centro del ring.

Il buon Tommy riprende la parola e dice che tutti, dopo quell’attacco, pensano che Dreamer sia finito; invece in quel preciso istante tutto è cambiato e finalmente Tommy ha iniziato a percepire il dolore dentro Raven ed userà questa nuova arma contro di lui, a November to Remember.

[VIDEO PART 2: http://www.dailymotion.com/video/x1zgcfk_ecw-11-14-1995-pt2_creation]

Dance With Dudley, direttamente da Dudleyville, con accanto Buh-Buh Ray Dudley e Big Dick Dudley, spiega a tutti che ha insegnato a parlare decentemente al suo amico balbuziente, chiedendo a Buh-Buh di dare un piccolo assaggio al pubblico in vista del suo “debutto” come ring announcer a November to Remember. In pratica Buh-Buh deve lanciare a turno tre mele e cantare la canzone tipica del circo; la cosa non va proprio per il verso giusto, con Buh-Buh che si inceppa, Big Dick che lo fa ripartire con una stampellata, Buh-Buh che finalmente ingrana ma finisce per mangiare una mela e Big Dick che, nel colpirlo, gliela fa ingoiare (rischiando di farlo strozzare). Da qui in poi il delirio, con DWD che cerca di farlo parlare, Big Dick che gli ringhia in faccia, Buh-Buh che si sente spaesato, poi parla, s’inceppa, riparte, inizia a parlare in spagnolo (quando DWD gli dice di fare come lui, ovviamente non intendendo di cambiare lingua) e poi, un po’ alla meglio, si scusa per il disagio, augurando a tutti una buona serata. Stacco video ed abbiamo Dudley Dudley che se la ride (vi giuro che sto morendo anch’io LOL).

Konnan (!!!) dice a tutti di leggere il nome sul suo giubbotto e di capire che quel nome (Konnan n.d.r.) in Messico vuol dire tanto. La federazione per cui lavora, la AAA, è la stessa che ha mandato in ECW Eddy Guerrero, Rey Misterio, Psicosis, tutta gente che esige il rispetto che merita e per lo stesso motivo è giunto nella federazione Konnan. Qui, in ECW, ci sono molti talenti: Tommy Dreamer, Steve Austin, The Public Enemy, ecc… Konnan dice di essere venuto qui per incontrare e combattere contro tutti questi talenti e per ricevere una chance per entrare a far parte del Team Extreme, così come è stata concessa a Misterio, Psicosis e Guerrero.

Cactus Jack racconta a tutti il match dove ha preso a pugni ripetutamente Dreamer. Alla fine ha perso ma ha fatto tutto ciò per ricevere una quantità enorme di dolore, cosa che poi utilizzerà e renderà con gli interessi a Tommy nel loro prossimo match.

Bill Alfonso si scaglia contro Tod Gordon, definito solo un uomo d’affari, mentre al contrario il Senor Referee ne ha passate tante, facendosi colpire da Kevin Sullivan, Jack Brisco, ecc… Per questo non vede l’ora di poterlo colpire davanti a tutta la ECW Arena in un match ufficiale, con qualsiasi stipulazione.

Gli Eliminators parlano dei Pitbulls, prendendoli in giro e non temendoli in vista di un incontro ufficiale.

La regia prova a riprendere la linea con Buh-Buh, DWD e Big Dick ma il Dudley balbuziente sembra ancora bloccato per la mela in gola. Ci pensa Big Dick a fargliela sputare con una bella stampellata nella schiena e tutta la telecamera si sporca.

I Public Enemy passeggiano e ripensano ancora alla loro chance di diventare tri-campioni in ECW ma Rocco finisce solo col confondere ulteriormente la testa a Grunge con tutti questi discorsi.

Tag Team Match
Psicosis & La Parka vs. Konnan & Rey Misterio
psicrey
Un senso di insoddisfazione mi pervade alla fine di questo incontro, specie dopo la chiusura per count-out dopo dieci minuti di azione frenetica. In tutto ciò emerge un Rey Misterio lanciatissimo e stra-over col pubblico, un Konnan che non sfigura nonostante la vicinanza al baby fenomeno Misterio, un La Parka che si esprime bene come rudo e Psicosis che però rimane un po’ in ombra dopo i due ottimi precedenti con Rey. Vincono i technicos per count-out, ma spero che la faccenda non sia finita (e spero in un 4-Way Match più che in un altro tag team match/monologo dei technicos).
Vincitori: Konnan & Rey Misterio

La puntata si chiude con un video musicale su tutta la card di November to Remember e sulle edizioni precedenti, sulle note (ed un po’ di video) di November Rain by Guns N Roses.

Alla prossima,
BANG BANG!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: