ECW – Mountain Top Madness

30.06.1995
Jim Thorpe, Pennsylvania, USA

Mountain_Top_Madness_1995

[VIDEO PART 1: http://www.dailymotion.com/video/x194uv2_mountain-top-madness-95-pt1_sport]

Tag Team Match
Dino Sandoff & Don E. Allen vs. The Pitbulls (Pitbull #1 & Pitbull #2) (w/Steve Richards)
sendallpitbullUno squash, prevedibile. I due Pitbulls si lavorano prima Allen e poi il Sendoff, concludendo con la Superbomb su Don E. La cosa più interessante arriva da bordo ring, dove si ripresenta la fangirl di Steve Richards, la quale arriva addirittura a prendersi con Beulah McGuillicutty. Per (s)fortuna arriva Raven a calmare gli animi, prendendo Richards e Beulah per i capelli e riportandoli nel backstage.
Vincitori: The Pitbulls

Singles Match
Hack Myers vs. 2 Cold Scorpio
myescor2Quasi un quarto d’ora di Hack Myers? Seriamente, dai. L’avere 2 Cold Scorpio contro riduce un po’ la bruttezza dell’incontro ma, ripeto, è troppo lungo per essere un qualcosa di vagamente sopportabile. Hack sarà anche stra-over con la ECW Arena, farà anche urlare “Sha!” ad ogni colpo, ma oltre due-tre cose non va e quindi non gli si possono (e devono) concedere esposizioni del genere. Alla fine l’incontro se lo aggiudica Scorpio con la 450° Splash, dopo 2-3 minuti di Clothsline e Powerbomb al limite del botch da parte del King of Sha.
Vincitore: 2 Cold Scorpio

Singles Match
Mikey Whipwreck vs. Taz (w/Paul E Dangerously)

Whipwreck porta una fasciatura al braccio ma vuole combattere lo stesso. Interviene Bill Alfonso, il cui intervento viene totalmente mangiato dagli schiamazzi del pubblico. In sostanza, non permette che si possa combattere in queste situazioni. Sale sul ring Chad Austin, che insulta un po’ Taz (chiamandolo più volte Tazmaniac nonostante Paul E gli ripeta il suo nuovo nome) e poi passa all’attacco con dei pugni, facendo scattare un nuovo match…

Singles Match

Mikey Whipwreck Chad Austin vs. Taz (w/Paul E Dangerously)
tazausManco il tempo di iniziare che Austin è già KO, cortesia di Taz e del suo Tazplex. Bill Alfonso ferma però tutto ed assegna incredibilmente la vittoria per squalifica a Chad. Il pubblico ed i suoi schiamazzi coprono quello che dice il Senior Referee, penso che abbia fatto ciò perché ha colpito l’avversario prima del match, ma non ne sono sicuro.
Vincitore: Chad Austin by DQ
Alfonso si confronta con Paul E, ancora incredulo ed infuriato per il risultato del match. Taz sembra sul punto di colpire il Senior Referee quand’ecco che arriva 2 Cold Scorpio, il quale lo atterra con una Tombstone e lo finisce con un Diving Leg Drop (con una sedia sopra la faccia dell’ex Tazmaniac). Scorpio lancia un chiaro avvertimento e se ne va. Taz si riprende dopo un minuto circa e pare ancora frastornato ma pronto a farla pagare a Scorpio. Paul E prende la parola e “sancisce” un match tra i due per la sera dopo, quella di Hardcore Heaven (“Taz is gonna kick your motherfuckin’ ass!“).

Barbed Wire Baseball Bat Match
Axl Rotten vs. Ian Rotten

ianaxlrott2Alto tasso tecnico e spettacolo a go-go nell’ennesimo scontro tra i due fratelli: il feud che li sta coivolgendo entrerà sicuramente nella storia, accanto a Flair-Steamboat. Vabbè, basta scherzi. E’ la solita merda, come in ogni loro scontro: lungo dominio di Ian, utilizzo spropositato della barbed wire baseball bat e sangue sul corpo. Axl riesce a reagire nel finale ed a portare a casa un’ulteriore vittoria, con un Leg Drop “insieme” all’arma, in un match che per fortuna è durato poco.
Vincitore: Axl Rotten

[VIDEO PART 2: http://www.dailymotion.com/video/x194yt0_mountain-top-madness-95-pt2_sport]

Shane Douglas è sul ring e dice che la ECW ha commesso un grave errore a lasciargli un microfono. Riconosce di essere diventato una top star in questi due anni in federazione, provandolo ogni notte, ogni show. Ha trasformato la federazione sin da quando c’ha messo piede ed ha sconfitto quella merda di Terry Funk. Da quel momento, la ECW è stata sulla bocca di tutti, dal Nord America al Giappone; ne parlavano tutti, dalle televisioni ai magazines. The Franchise parte poi con una lunga serie di proclami su quanto è stato importante per la federazione, su ciò che ha avuto il coraggio di fare, ecc.. per poi chiamare sul ring l’ex amico Cactus Jack, il quale arriva subito. L’ex campione di coppia, una volta ricevuto il microfono, dice d’aver sentito tante cose pessime sul suo conto dette da Douglas, ma nonostante tutto vuole tendergli la mano (e Shane accetta). Cactus Jack inizia a raccontare l’inizio della sua carriera ed, insieme, di quella di Douglas, soffermandosi sul fatto che, in tutto questo tempo, Shane ha dovuto cambiare più volte attitude per poter emergere mentre lui è rimasto Cactus Jack fin dal primo giorno. Douglas la butta sulla questione “titoli vinti” e “risultati ottenuti”, nettamente a favore di The Franchise, nonostante apportato tanti cambiamenti al suo personaggio. Il dibattito va avanti così, con i due discutono lanciandosi spesso delle frecciatine. Douglas arriva addirittura a criticare la federazione che ha trasformato, elencando tutti i vantaggi dell’andare nella prestigiosa WWF. Cactus Jack ne ha abbastanza e chiama sul ring Mikey Whipwreck, per porgli delle domande. Foley utilizza il rookie per far vedere la passione e la dedizione del lavoro in ECW. Douglas si stanca della situazione e fa per prendere a botte Mikey che, a suo dire, gli sta mancando di rispetto. Cactus Jack li divide e dice a The Franchise di prendersela con lui, anche per vedere, dopo 10 anni, chi è il migliore dei due. Tutto sembra pronto (abbiamo anche un arbitro) ma Douglas esce dal ring e se ne va, ma prima dice all’ex amico che ora, come 10 anni fa, vale la metà di lui. Cactus Jack non gli risponde direttamente ma fa partire il coro “Shane is dead!“, che la ECW Arena ripete per alcuni minuti a gran voce.

ECW Tag Team Titles Match
The Public Enemy (Rocco Rock & Johnny Grunge) (c) vs. Raven & Steve Richards
ravrichpubeneIl pubblico è particolarmente preso dal match, osannando i Public Enemy e levando ogni sorta di coro di scherno nei confronti di Steve Richards (anche se ogni tanto si leva qualche coro a favore, probabilmente da fangirls). L’incontro è abbastanza lungo e meno caotico del previsto, tranne nella parte dove vanno a darsele tra gli spettatori, dove addirittura la telecamera fa fatica a seguirli. I Public Enemy sembrano poter controllare la situazione, nonostante l’inaspettata forza degli avversari, meno tag team ma da non sottovalutare in singolo. Dopo l’hot tag, Grunge e Rock fanno piazza pulita degli heel e si preparano a chiudere l’incontro a loro favore. Raven (non l’uomo legale) prova ad abbandonare il match ma l’arbitro lo raggiunge fuori, bloccandolo ed intimandolo a tornare su quadrato. Questo dà modo ai campioni di mettere KO Richards con la combo Inverted DDT – Drive-By Senton Bomb, ma dà anche modo ai Gangstas d’interferire nel match e di colpire Rock con un tubo di ferro. L’arbitro giunge sul ring quando il fatto si è già concluso, con i PE KO e Richards sopra Rock 1..2..3! INCREDIBILE! ABBIAMO DEI NUOVI CAMPIONI DI COPPIA! Un secondo arbitro fa presente a quello “regolare” dell’interferenza dei due nuovi arrivati  E QUINDI LE CINTURE TORNANO IN MANO AI PUBLIC ENEMY! Le sorprese non sono però finite, in quanto arriva Bill Alfonso sul ring (immancabile) e restituisce le cinture a Raven e Steve Richards, proclamandoli ufficialmente nuovi campioni!
Vincitori AND NEW ECW TAG TEAM CHAMPIONS: Raven & Steve Richards

[VIDEO PART 3: http://www.dailymotion.com/video/x1957km_mountain-top-madness-95-pt3_sport]

Steve (primo titolo in carriera) si dimostra da subito un fightin’ champion e chiama chiunque dal backstage sul ring per sfidarlo. Arriva Paul E Dangerously, accompagnato dal mastodontico 911. Raven e Richards provano subito a colpirlo ma cadono a terra con una Double Chokeslam. Ma non è finita, poiché si apre una “ChokeslamFest” per tutti: Richards (x2), Raven, un tecnico ed il ring announcer! Paul E chiama sul ring Bill Alfonso, per regolare i loro conti in sospeso, e il Senor Referee appare, dice di non essere intimidito dai due e poi scappa inseguito da 911. Raven risale sul ring e fa rialzare Richards. Steve ricorda ancora una volta a tutti che adesso loro due sono campioni, che la cosa piaccia o meno; concluso il discorso, Raven si posiziona all’angolo nella sua solita posa, Steve, invece, posiziona una sedia al centro del ring e non sembra intenzionato a lasciarlo, dato che si siede. Risuona Enter Sandman dei Metallica, segno che siamo arrivati al main event. Si presentano Sandman e Woman, salendo tranquillamente sul ring. Steve si allontana dalla sua postazione all’arrivo dell’ECW WHC, Raven non si smuove. Woman invita i due ad andarsene e (giustamente) Raven le alza il dito medio. L’ex Johnny Polo va faccia a faccia con il campione, non lasciandosi intimorire ma abbandonando lo stesso il quadrato per poter assaltare lo sfidante di stasera, Tommy Dreamer, cosa che poi accade. Luna Vachon viene atterrata e rispedita dietro, l’ex Tag Team Champion viene colpito più volte e lasciato a terra. Sandman lo afferra e lo porta sul ring, facendo partire questo main event…

ECW World Heavyweight Title Match
The Sandman (w/Woman) (c) vs. Tommy Dreamer
dresand2Sandman prima le prende (nonostante l’avversario debilitato dal precedente assalto) ma poi domina e gioca molto, evitando più volte di vincere ed alzando volontariamente la spalla di Dreamer, il quale reagisce nel finale ma viene beffato da una disattenzione e chiuso in un Inside Cradle vincente. E’ inutile dire che questo match non è stato un granché, visto chi ha dominato per 2/3 dell’incontro. Ora, hai un avversario con una mano rotta (forse due), ti ci vuole tanto ad indirizzare i colpi lì ed a lavorare su quell’arto? Evidentemente si, dato che Sandman non fa altro che tirare gomitate o mosse Springboard ai limiti della decenza. Diciamo che di questo incontro, la cosa da ricordare è solo un’immagine: Sandman, in mutande, che vaga per il ring barcollando. E ho detto tutto.
Vincitore: The Sandman
sandnaked
Evento da ricordare giusto per la seconda parte, dal dibattito di Douglas/Cactus Jack in poi (anche se si sente il giusto di questo confronto). Un cambio di titolo inaspettato porta in trionfo Raven & Steve Richards e getta ancora più le basi per la faida Public Enemy/Gangstas.

Alla prossima,
BANG BANG!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: