ECW – Double Tables

04.02.1995
Philadelphia, Pennsylvania, USA

ecwdoubletables

Joey Styles ci dà il benvenuto all’evento direttamente da bordo-ring, chiamando, per una breve intervista, il Sexies Man on Earth, Jason, il quale arriva con le solite movenze. Il manager dice di sentire un’aria elettrizzante stasera e dà del patetico a Joey per come è vestito, congratulandosi con sé stesso per aver scovato i futuri campioni di coppia, i Pitbulls! I due arrivano e seminano un po’ il panico prima di mettersi buoni accanto al loro manager. Jason prosegue chiedendo al pubblico se piace loro la sua nuova giacca ed ovviamente viene fischiato. Poi parla di come sia un abile talent scout ed abbia portato, direttamente dal Giappone, una nuova stella in ECW…Jason! Ed appare un tizio, vestito come il protagonista di Venerdì 13, Jason Voorhess, che in realtà è un wrestler che combatte in FMW e in WING.

Una foto del fighetto

Una foto del fighetto

Six Man Tag Team Match
The Pitbulls (Pitbull #1 & Pitbull #2) & Jason The Terrible (w/Jason) vs. Hack Myers & The Young Dragons (Young Dragon #1 & Young Dragon #2)

myeyoudrapitbullsjasPitbull #1 domina il povero Young Dragon (interpretati da Whipwreck e Lauria, che dopo combatteranno contro LOL), con un clinch potente e dei calci in faccia. Dentro #2, il quale continua l’opera del tag team partner con un Vertical Suplex. Hack Myers non sembra intimidito dalla forza dei due clienti di Jason e riesce ad entrare sul ring. Pugni per #1, pugni per #2, Clothsline per #1, il tutto accompagnato da dei fragorosi “Sha!” del pubblico. #1 reagisce con un Low Blow e prende il comando delle azioni, Double Suplex dei Pitbulls sul King of Sha. Reazione di Myers su #2, subito bloccata sul nascere con dei pugni all’angolo. Altra reazione di Hack, stavolta decisa, con alcuni pugni ed una gran Clothsline. Il jobber sbaglia però un Leg Drop ed entra #1 sul quadrato. Leg Drop del Pitbull e gran calcio in faccia, con Myers che vola fuori. #2 lo lancia e Jason (The Terrible) lo schianta a terra con una poderosa Clothsline. Splash all’angolo di #1, che fa entrare sul quadrato Jason. Il lottatore mascherato va a segno con uno Spinning Kick ed alcune testate, poi una Clothsline. Myers reagisce e lo chiude all’angolo ma intervengono entrambi i Pitbulls che atterrano lui ed i suoi compagni Young Dragons. I tre heel vanno a segno con una mossa combinata su Myers, con i due Pitbulls che schiacciano Jason in volo su Hack 1..2..3!
Vincitori: The Pitbulls & Jason The Terrible
Jason (il manager) chiede a Joey se sono stati impressionanti o meno stasera, rimandando nel backstage il mostro Jason e lodando i due Pitbulls come futuri tag team champions. Sul ring Myers si vendica sui Young Dragons per poi prendere una sedia e spedire nel backstage i Pitbulls e darsi all’inseguimento del manager. Jason lo attira sul ring e lo colpisce con calci e pugni, Myers si rialza prontamente e lo stende con dei pugni ed un Facebuster dal paletto. Arriva sul ring “The Virgin Princess” Angel, la quale schiaffeggia Hack. Il jobber non vuole reagire, ma dopo un paio di schiaffi, la prende a pugni e la sculaccia sul ring. Angel sembra gradire e bacia due volte Myers, il quale sembra invece schifato dalla cosa. Al terzo tentativo di bacio, Hack la colpisce con un calcio nell’addome e connette un Piledriver per la gioia del pubblico. Hack Myers show in un segmento che più nonsense non si può.

Singles Match
Steve Richards (w/Raven) vs. Tommy Dreamer

drerichDopo un paio di clinch sul ring, la battaglia si sposta all’esterno, dove è Richards a dominare, schiantando l’avversario contro le transenne e con una sediata sulla schiena. Da notare come il pubblico sia molto più favorevole a Dreamer rispetto al passato: forse la faida con Sandman è servita veramente a farlo tornare un fan favourite. Steve ruba la maglietta del rivale e la indossa sul ring, prendendolo in giro. Dreamer ritorna sul quadrato, stende l’avversario con una Clothsline e lo abbatte con una Neckbreaker con l’aiuto della maglia. I due tornano nuovamente a bordo-ring, con Dreamer che sbatte l’avversario contro le transenne, per poi prenderlo a sediate e padellate. I due rientrano, colpo di padella nella parti basse di Steve, il quale però reagisce accecando il rivale e stendendolo con un Back Body Drop. Alcuni pugni di Richards, il quale prova un Hip Toss ma viene colpito da un DDT al volo. Sideslam di Dreamer, seguita da un Diving Splash 1..2..no! Raven sale sull’apron ring ma riscende subito. Dreamer va con un’altra Scoop Slam e prova un Top-Rope Moonsault ma Richards lo fa cadere sul turnbuckle. Steve prova un Super Backdrop Suplex, Dreamer lo spinge giù e lo colpisce con un Crossbody dalla terza corda 1..2..no! Neckbreaker 1..2..no! Raven sale nuovamente sul ring, stavolta interviene nel match e blocca alle spalle Dreamer! Richards connette con il suo Superkick. Steve h la vittoria in pugno, prova un secondo Superkick ma Tommy si abbassa, evita il colpo, tira un pugno nella parti basse del rivale e lo schiena con un cradle 1..2..3!
Vincitore: Tommy Dreamer
Raven prova ad intervenire a match concluso ma Richards e l’arbitro lo bloccano, così fa dietro-front e torna nel backstage con il proprio socio. Il pubblico intona dei forti “Bullshit!” mentre Dreamer, dal ring, gli consiglia di tornare in WWF e portare il seguente messaggio da parte della ECW: “Possono baciargli il culo!” L’ECW Arena esplode in un boato ed i canti “E-C-W!” si susseguono per qualche minuto, con Dreamer che festeggia tra la folla.

Singles Match
Paul Lauria (w/Jason) vs. Mikey Whipwreck

whiplauLauria cerca di sorprendere Mikey attaccandolo sulla rampa d’ingresso ma l’ECW’s Favourite Underdog risponde bene e lo spedisce per due volte tra gli spettatori (con questi che glielo rigettano prontamente indietro). The Giant risale sul ring e prova una Baseball Slida ma Mikey la blocca e lo rispedisce sul quadrato. I due danno vita ad ottime combinazioni di counter, terminati da una Hurracanrana di Lauria, che intrappola l’avversario in una Armbar. Mikey soffre ma si rialza, riparte la serie di irish whip, counter e leapfrog che stavolta si conclude però con un Crossbody in corsa di Whipwreck 1..2..no! Snap Suplex dell’ex TV Champ, seguito da due Fist Drop e da un Back Body Drop 1..2..no! Sunset Flip di Mikey ma Lauria tocca le corde. Jason sale sull’apron a protestare, Atomic Drop di Whipwreck su Lauria, il quale va a sbattere contro il manager. Inverted Atomic Drop sempre di Mikey, che non riesce a colpire l’avversario in corsa e vola sull’apron ma da qui scaraventa Lauria direttamente fuori con una Springboard Headscissor. Whipwreck on fire! Il giovane rookie aspetta che l’avversario si rialzi e vola su questo con un Pescado ma The Giant si sposta all’ultimo ed evita la mossa. Lauria è lesto a rialzarsi ed a far sbattere la faccia dell’avversario contro il cemento. Interviene Jason il quale, sfruttando una distrazione dell’arbitro, infierisce sul rivale con un Roadhouse Kick ed un Front Suplex su un tavolo, che va in frantumi. Lauria approfitta della situazione favorevole per colpire Whipwreck con una Scoop Slam all’esterno del ring e rifilargli una sedia dritta in gola. Mikey sanguina dalla bocca e viene schienato sul quadrato 1..2..no! Snap Suplex 1..2..no! Reazione di Whipwreck, il quale intrappola l’avversario in una bella manovra di sottomissione, una Double Underhook Stretch, a cui segue un notevole Tiger Suplex 1..2..no! Low Blow di Lauria, il quale prova una mossa dal turnbuckle ma Mikey è lesto a raggiungerlo sulla sommità ed a connettere un Super Bulldog 1..2..Jason tira via Whipwreck! Il manager fa il finto tonto con l’arbitro ma il rookie della ECW ne ha abbastanza di lui e lo stende con un pugno, per poi risalire sul ring. Tentativo di Piledriver da parte dell’ex TV Champ, The Giant lo gira in uno schienamento 1..2…Mikey si rialza e chiude Lauria in un Backslide 1..2..3!!! Finalmente la rivincita di Whipwreck sull’ex amico!
Vincitore: Mikey Whipwreck

Grudge Match
Ian Rotten vs. Axl Rotten

axlianAxl è una furia e demolisce il fratello fuori dal ring, sbattendolo varie volte contro le transenne, colpendolo con vassoi e sedie e continuando la lotta anche tra gli spettatori. Ian sanguina copiosamente dalla fronte ma trova un break dall’azione del fratello grazie ad un Low Blow. Ian inzia colpire l’avversario con una sedia, poi riporta la battaglia a bordo-ring (rimanendo incastrato con i piedi nella transenna per una decina di secondi LOL). Il fratello si riprende e lo colpisce in fronte con dei pugni ed una padella, gettandolo sul ring dove continua con le stesse offensive. Axl recupera il martelletto del timekeeper e con questo apre notevolmente la ferita nella fronte del frtello, oltre che procurargliene un’altra nel braccio. Reazione di Ian, con alcuni calci ed un Dropkick in corsa all’angolo. Lo stesso Ian riporta la lotta fuori, fallendo però un Double-Axe Handle dall’apron e schiantandosi contro le transenne. Axl lo riporta sul quadrato  colpi di sedia. Ian chiede pietà ma Axl è una furia e lo tempesta di pugni, chiudendolo all’angolo. Quando tutto sembra volgere a favore di Axl, Ian trova uno schienamento irregolare, appoggiandosi con i piedi sull’ultima corda 1..2..3!
Vincitore: Ian Rotten
Axl non ci sta ed insegue il fratello, colpendolo ripetutamente con una sedia fino all’ingresso del backstage: la storia tra i due non finisce qua.

Singles Match
Al Snow vs. Chris Benoit

bensnowRapidi scambi di wrist lock tra i due atleti, Benoit sembra poter controllare agilmente la contesa ma Snow è un avversario ostico e lo mette in difficoltà in alcuni scambi, arrivando a colpirlo direttamente in fronte con un Superkick, dopo una serie di counter su un irish whip. Altro scambio di wrist lock, stavolta Benoit colpisce duramente l’avversario con una gomitata in volto e delle chop all’angolo. Irish whip del canadese, Snow evita l’impatto col turnbuckle scavalcandolo e finendo sull’apron ma l’ex Wild Pegasus è lesto ad atterrarlo prima con una Clothsline e poi con una Baseball Slide. Benoit perde tempo gasandosi per quanto ha appena fatto, non accorgendosi che dietro Al si è ripreso. Snow vola sull’avversario con uno Springboard Dropkick, il canadese scivola fuori ma evita la Baseball Slide dello Snowman. I due rientrano, Chris va con alcuni calci ma Al risponde a sua volta con due calci all’addome ed uno Spinning Kick alla testa. Il pubblico è diviso ma parteggia soprattutto per il nuovo arrivato. The Crippler rientra e colpisce l’avversario con dei calci ed un Suplex. Snow evita l’impatto con il paletto su spinta di Benoit e tenta un Missile Dropkick dal turnbuckle, fallendo. German Suplex di Benoit 1..2..no! Clothsline del canadese, a cui segue una Scoop Slam ed un Running Back Elbow. Il canadese chiude l’avversario all’angolo con dei pugni, poi un violento irish whip all’angolo opposto ed infine un violento Backdrop Suplex 1..2..no! Benoit ne prova un altro ma Snow gli cade sopra 1..no! L’ex Wild Pegasus attacca violentemente Al con un’altra Scoop Slam, a cui segue il micidiale Diving Headbutt 1..2..no! Powerbomb di Benoit 1..2..no! Snow prova una reazione ma viene zittito con uno Snap Suplex. Benoit perde molto tempo a litigare con il pubblico ma connette ugualmente un altro German Suplex 1..2..no! Il canadese dice di volerla fare finita e prova un Dragon Suplex, Snow evita la mossa, serie di counter che si concludono con un Delayed German Suplex dello Snowman. Benoit si rialza subito, tenta uno Snap Suplex ma Snow gli cade dietro e lo atterra con un altro German Suplex. The Crippler prova una mossa in corsa ma Snow lo stende con una Clothsline, dei calci, un Back Body Drop ed un Superkick 1..2..no! Uno strano Half Nelson Suplex con pin di Snow 1..2..no! Al prova un German Suplex ma è Benoit è connettere la stessa mossa. Snow si rialza prima dell’avversario, prova un ulteriore German Suplex ma ancora una volta Benoit si libera e va a segno con un Dragon Suplex 1..2..3!! Benoit si aggiudica questa intensa battaglia!
Vincitore: Chris Benoit
Il canadese, non contento, infierisce sullo sconfitto con una Powerbomb, prima che Snow possa essere portato fuori in barella.

ECW World Heavyweight Title Match
Shane Douglas vs. Tully Blanchard

doublanBlanchard finge una stretta di mano per poi passare subito all’attacco del campione con calci e pugni. Snap Suplex dell’ex Horsemen, che continua a colpire Douglas con altri pugni. Slingshot Suplex 1..2..no! Piledriver di Blanchard 1..2..piede di The Franchise sull’ultima corda. Reazione di Douglas, il quale però sbaglia uno splash all’angolo e si prende delle ginocchiate dallo sfidante 1..2..no! Douglas reagisce, spedendo l’avversario fuori ed atterrandolo con un Suplex sul tavolo, seguito da un Elbow Drop dall’apron. Shane riporva la stessa combinazione ma Tully lo fa sbattere sui pezzi del tavolo, per poi lanciarlo contro un turnbuckle. I due rientrano e l’ex Horsemen vola sul campion con un Diving Back Elbow Smash. I due si scontrano in un angolo, con Douglas che sembra in vantaggio e che riesce a gettare lo sfidante fuori dal ring con una Clothsline. Shane controlla l’avversario con dei pugni, poi un irish whip ma Tully gli scivola dietro e porva una Back Suplex, Douglas si dà una spinta con il turnbuckle e gli cade sopra 1..2..no! Blanchard è determinato a vincere quel titolo e spedisce il campione fuori, lanciandolo contro le transenne e tra gli spettatori. Jawbreaker sulla transenna, Atomic Drop e successivo lancio contro il turnbuckle ed una Backbreaker. Tully rientra sul ring, afferra Douglas sull’apron e prova un Suplex ma The Franchise gli cade nuovamente sopra 1..2..3!! Douglas si conferma campione, ma quanta fatica per spuntarla oggi.
Vincitore: Shane Douglas

Texas Death Match
The Sandman (w/Woman) vs. Cactus Jack

sandcactCactus Jack non aspetta l’avversario e lo assalta già sulla rampa d’ingresso, lanciandolo contro le transenne e colpendolo con una sedia ed una stampella. I due entrano finalmente sul ring, tre sediate in faccia da parte di Jack, seguite da un Leg Drop 1..2..3! il Match non è finito, perché adesso il conteggio dell’arbitro vira su un Last Man Standing Match, ma Sandman si rialza al 6. Altre sediate di Foley ed altra Leg Drop, stavolta con la sedia posizionata sopra la faccia del rivale 1,.2..3! Parte il secondo conteggio ed ancora una volta Sandman si rialza al 6. L’ex ECW scivola fuori, Jack lo “aiuta” con una Baseball Slide. Colpi di padella da parte dell’ex campione di coppia ma l’avversario ha un momento di lucidità e reversa un irish whip contro le transenne. Sandman prende coraggio e sbatte più volte Jack contro le transenne, lo ributta sul ring e lo colpisce con uno Slingshot Dropkick. Irish whip di potenza all’angolo ma Jack ha comunque la forza per reagire e colpire il rivale con tre calci e spostare nuovamente la battaglia fuori. CJ sbaglia un Leg Drop sul cemento, infortunandosi alla gamba sinistra, infortunio che aumenta dopo un Dropkick sulle transenne sbagliato dall’ex WCW. Sandman si riprende e mette a segno un Vertical Suplex sul ring, poi delle ginocchiate e dei calci, indirizzati soprattutto all’arto dolorante. L’ex surfista continua la sua opera di distruzione del ginocchio dell’avversario, utilizzando anche una sedia e dell’aiuto della manager Woman, la quale colpisce Jack con il singapore cane. Running Back Elbow di Sandman, il quale si distrae poi a litigare con l’arbitro subendo il ritorno parziale dell’avversario. Cactus Jack tenta un Piledriver sulla sedia ma il rivale ribalta tutto in un Back Body Drop. Sandman prova uno splash all’angolo ma Foley si riprende e lo spedisce indietro con dei calci. Double-Arm DDT sulla sedia 1..2..no! Irish whip e Sandman blocca un Back Body Drop, trasformandolo in un Piledriver sulla sedia 1..2..lo stesso ex ECW Champion blocca il conteggio, forse per infliggere altri danni all’avversario. DDT sulla sedia da parte di Sandman 1..2..3! Parte il secondo conteggio ma Jack dà cenni di vita dopo pochi secondi, cosa che induce Sandman a continuare il pestaggio ed a fregarsene del conteggio. Cactus Jack si difende dai colpi dell’avversario e gli assesta un Low Blow; s’impossessa del singapore cane di Woman e con questo colpisce ripetutamente la testa del rivale, che scappa fuori. Fasi concitate, sediata di Jack, il quale mette a segno un Elbow Drop dall’apron con la sedia 1..2..no! Foley gli lancia la sedia in faccia e va con un altro Elbow Drop dall’apron 1..2..3! Parte il secondo conteggio 1..2..3…4…5..Sandman si riprende e colpisce il rivale con una sediata all’indietro! Jack lo rispedisce a terra e lo schiena dopo un Leg Drop 1..2..no! L’ex WCW prova un Piledriver ma Sandman resiste, va allora con un DDT sul cemento 1..2..3! Secondo conteggio 1..2..3..4..5..Sandman si riprende ancora! I due si scambiano colpi a vicenda, altro DDT di Jack 1..2..3! Secondo conteggio 1..2..3..4..5..6..7..Sandman si rialza, ancora un DDT di Cactus Jack sul cemento 1..2..3! Secondo conteggio 1..2..3..4..5..6..7..8..9..10!!! Cactus Jack riesce finalmente a mettere KO il rivale ed aggiudicarsi la contesa!
Vincitore: Cactus Jack

ECW Tag Team Titles Double Tables Match
The Public Enemy (c) vs. Sabu & The Tazmaniac (w/Paul E Dangerously & 911)

pubenesabtaz2Le due coppie partono subito all’attacco, Grunge fuori con Sabu, Rock dentro il ring con Tazmaniac, il quale mette a segno, in successione, un German Suplex ed una Powerbomb. Rock evita bene un attacco dopo un irish whip, con una pregevole Tilt-a-whirl Armdrag, per poi prendersi subito un Throwdown dall’avversario, che mostra il proprio background di judo. Fuori dal ring, Sabu mette a sedere Grunge su una sedia e lo stende con un Suicide Dive dal ring. Rock e Taz vanno a combattere tra gli spettatori, Sabu demolisce Grunge a bordo-ring prima di andare tra il pubblico (dove Johnny si procura una ferita in fronte). I due tornano sul ring, Grunge s’impossessa di una padella e con questa colpisce in faccia l’avversario. Tornano anche gli altri due sul quadrato, Sabu prende una sedia e chiude Johnny all’angolo, Taz atterra Rock con un Overhead Belly-to-belly Suplex, Air Sabu su Grunge, Arabian Facebuster sempre su Grunge. I Public Enemy riprendono pian piano il controllo del match e portano due tavoli sul ring. Tazmaniac si libera di Rock sbattendolo contro una gamba del tavolo, per poi andare ad aiutare il tag team partner a posizionare Grunge sull’altro tavolo. Sabu posiziona una sedia sopra il turnbuckle e prova una Super Diving Leg Drop ma Rock toglie il partner dal tavolo e l’indiano si schianta senza eliminare nessuno. Le due coppie continuano a scambiarsi colpi, Scoop Slam di Taz su Rock, con lo stesso ex TV Champ che lancia sul rivale Sabu, eseguendo un Tazplex. Grunge mette a segno un Belly-to-belly Suplex su Tazmaniac. I due campioni lanciano gli sfidanti contro un tavolo posizionato all’angolo (che non va in frantumi). Sabu si riprende e sbatte la testa di Rock più volte contro lo stesso tavolo, rompendolo. Ricordo che occorre far passare entrambi gli avversari attraverso un tavolo per vincere il match. Tazmaniac si occupa di Grunge, il quale però reagisce e lo sistema su un altro tavolo. Il membro dei Public Enemy prova una mossa dal turnbuckle ma Tazmaniac lo raggiunge E LO SCHIANTA SUL TAVOLO! Styles fa notare che questo vale come un doppio schianto, sia per Grunge che per Tazmaniac (quella di Rock, evidentemente, non vale). Rocco posiziona Sabu su un tavolo, sale sul paletto E VOLA CON UNA SENTON BOMB, MANDANDO IL TAVOLO IN FRANTUMI! Il match sarebbe finito ma l’arbitro non ha visto la scena perché distratto da Paul E. Grunge mette KO il manager cercando di strangolarlo a terra, mentre dall’altra parte Sabu e Taz mettono Rock su un tavolo. Diving Leg Drop di Sabu, IL TAVOLO VA IN FRANTUMI SOTTO GLI OCCHI DELL’ARBITRO!! Abbiamo dei nuovi campioni!!!
Vincitori AND NEW ECW TAG TEAM CHAMPIONS: Sabu & The Tazmaniac
Grunge non ci sta ed attacca da dietro la Human Suplex Machine. I due si danno battaglia fino al backstage. Sul ring, 911 porta un tavolo, Sabu idem e ne posizionano uno sul turnbuckle ed uno, aperto, davanti a questo. 911 porta sul tavolo aperto Rock, Sabu monta una sedia su quello sul paletto ed è pronto ad una super mossa, ma viene raggiunto da Chris Benoit! Il canadese lo fa scendere dalla sedia E LO COLPISCE CON UNA SUPER POWERBOMB, ANDANDO A FRANTUMARE IL TAVOLO DOVE ERA POSIZIONATO ROCCO ROCK!!! OMG!!!

The Crippler, Chris Benoit, si rivolge a Sabu, dicendogli che le ultime volte che i due si sono incontrati, il wrestler di Bombay ha sempre lasciato l’arena in ambulanza, diretto all’ospedale. nonostante tutto, però, lui è sempre tornato e la gente parla di come Sabu sia un uomo duro, e la cosa non piace al canadese. Le persone dicono inoltre che The Crippler non è riuscito a portare a termine il lavoro con lui. Sabu deve sapere che se è qui è perché Benoit ha voluto così, se è tornato è perché Benoit glielo ha permesso. The Crippler vuole terminare in modo permanente la carriera all’avversario perché la vita è fatta di dolore e questa cosa la vuole insegnare anche al suo tag team partner, The Tazmaniac. Il loro giorno sta per arrivare, quando capiranno cos’è il dolore, e dopo questa lezione, verrà il momento di nuovi campioni di coppia: “The Shooter” Dean Malenko & “The Crippler” Chris Benoit.

Analisi finale: che dire dell’evento? E’ stato un passo avanti decisivo della federazione sotto tutti i punti di vista, dal lottato alle storyline. Quasi tutti gli atleti coinvolti avevano un senso in quello che hanno fatto, nessuno ha sfigurato. Stavolta abbiamo anche dei match godibili e ben gestiti e siamo a quasi due anni dal primo grande evento (Summer Sizzler), uno delle cose più brutte che la federazione abbia mai prodotto. Un plauso all’Heyman booker ma anche ai tantissimi lottatori coinvolti, capaci di dare veramente il massimo. La ECW, in questo momento, spacca, e di brutto. Più in dettaglio: storyline portate avanti bene (Raven/Dreamer, che s’incrociano per la prima volta; Sabu/PE,  cui si aggiungono Benoit & Malenko; Jack/Sandman, ecc…), match gradevoli, alcuni meno ma sensati (i Rotten, il Six Man Tag Team Match). Tanto hype per le prossime puntate…

Alla prossima settimana e, se il report vi è piaciuto, mettete “Mi Piace” o commentate pure,
BANG BANG!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

3 thoughts on “ECW – Double Tables

  1. Paguro ha detto:

    Finalmente un evento ECW godibile dall’inizio alla fine.
    Certo, si hanno alcune pecche(come accade da sempre ed ancora oggi in qualsiasi ppv/evento di wrestling) ma per questo show ci si può dire pienamente soddisfatti.
    E se la ECW inizia ad ingranare per quanto riguarda la qualità in-ring, ci sarà da divertirsi.

  2. Talpone ha detto:

    Evento assolutamente positivo, soprattutto se si pensa ai primi ppv dell’anno delle altre due federazioni.
    Benoit vs. Snow è stato una perla, a mani basse il migliore non solo dello show, ma anche del 95 fino ad ora.
    Anche il main event è stato apprezzabilissimo, soprattutto considerando che era prima volta che veniva proposto qualcosa del genere. L’atmosfera caldissima ha contribuito a rendere l’incontro assolutamente interessante. Piacevole anche Lauria vs. Whipwreck.
    Il capitolo uno della FAIDA, come l’ha definito giustamente Dario, è stato esattamente come doveva essere; un buon incontro che non fa altro che aumentare l’attesa per Raven.
    Il match tra Foley e Sandman è stato particolare, non brutto semplicemente particolare; in ogni caso niente di memorabile eh.
    Brutti sono invece stati quello tra i Rotten e l’opener, abbastanza fine a se stesso. Queste le uniche vere note negative.

  3. Gsquared ha detto:

    Si vedono grandi passi in avanti rispetto anche solo ad un anno prima, in cui spesso si assisteva a show in cui si salvava solo il main event. Qui da dimenticare c’è solo l’opener a caso e il terribile scontro tra Rotten, che più che da E-C-W è decisamente nello stile che sarà X-P-W… ovvero ciarpame.
    Dreamer mi ha davvero sorpreso in un paio di manovre aeree, buono Whipwreck vs Lauria, molto buono anche il main event, ma soprattutto figo immenso Chris Benoit, che prima vince il MOTN (ma anche MOTY ECW finora)di cattiveria pura, poi interviene anche a fine Main Event con uno spottone, e si permette anche un promo cazzuto. Fantastico!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: