ECW Hardcore TV #90 – One Team Split, Another Team Finds Its Way

Philadelphia, Pennsylvania, USA
17.01.1995

ecw3

[VIDEO]

La puntata si apre con un video musicale dedicato al nuovo intrigante personaggio che ha debuttato la scorsa settimana, Raven (come la musica degli Offspring – Come Out and Play). Lo stesso Raven, alla fine del video, dice che il mondo è pieno di re e regine che ti accecano e ti rubano i sogni e lasciano un’intera generazione di anime torturate e cieche, che vagano senza meta. Quote the Raven, Nevermore!

Singles Match
Mikey Whipwreck vs. Paul Lauria (w/Jason)

lauwhip2Whipwreck scatenato con alcuni pugni, poi un Back Body Drop. Lauria viene spogliato della maglietta e colpito con una serie di chop all’angolo, seguite da un altro Back Body Drop. The Giant prova una reazione ma viene colpito da un Inverted Atomic Drop e gettato fuori con una Clothsline. Whipwreck recupera una sedia e la stampa sulla schiena del rivale. L’arbitro blocca la seconda offensiva ma Mikey non demorde e prova la mossa in corsa ma viene steso da un doppio Stun Gun di Lauria e Jason. The Giant riporta l’ex ECW TV Champ sul ring e lo stende con uno Snap Suplex. Lauria in controllo, una ginocchiata all’addome ed alcuni pugni all’angolo. Prova poi una mossa in corsa, Whipwreck reversa l’irish whip, Lauria blocca l’offensiva dell’avversario e va a segno con un Monkey Flip in rotazione ma Mikey cade in piedi. Kip Up di Lauria, che si gasa per la mossa eseguita e cade vittima di un Bulldog in corsa di Whipwreck. La Magistral Pin di Mikey 1..2..no! Low Blow di The Giant, il quale poi mette a segno un Dropkick ed applica una Romero Special al centro del ring. Whipwreck quasi sviene nella presa, Lauria lo colpisce con dei pugni e con un Running Back Elbow. Fist Drop di Paul 1..2..no! Backdrop Suplex sempre di Lauria, il quale poi lancia l’avversario fuori dal quadrato dove lo attende Jason, che gli rifila un gran calcione in faccia. Lauria attende che l’avversario si rialzi per poi volare su questo con una Thesz Press dall’apron. Paul posiziona Mikey sulle transenne, prova una mossa in corsa ma vola tra il pubblico. Whipwreck rientra sul ring, sale sul turnbuckle E VOLA SU LAURIA CON UN TOP ROPE CROSSBODY VERSO L’ESTERNO! I due rientrano lentamente sul ring, Mikey prova un Roll Up ma Lauria si tiene alle corde. L’ex Tag Team Champ non demorde e ne mette a segno un altro rapido 1..2..no! Victory Roll di Mikey 1..2..no! Roll Up 1..2..no! Calcio di Lauria, il quale poi atterra il rivale con una Running Clothsline 1..2..no! Altro irish whip, Mikey evita bene l’attacco di Lauria con un Dropkick, poi lo posiziona con i gioielli sotto l’ultima corda del ring, a contrasto col turnbuckle, e ce lo fa sbattere violentemente (per la gioia del pubblico). Jason prova ad intervenire dall’arpon ma Whipwreck lo getta a terra con un pugno. Mikey prova una Powerbomb su Lauria, il quale reversa la mossa in un pin 1..2..no! Mikey è distratto e si prende un calcione nella nuca dal manager, Top Rope Bulldog di Lauria 1..2..3!! Prima vittoria importante per The Giant!
Vincitore: Paul Lauria
Jason abbraccia il suo cliente, Mikey è infuriato e li fa sbattere contro con un Dropkick. Pescado di Whipwreck sul manager, il quale viene poi preso a pugni. Lauria interviene per salvare Jason, prendendo Mikey a sediate, prima di lasciare il ring.

Extreme Encyclopedia :D

Extreme Encyclopedia 😀

Bad Breed (Chobbius Rottenus): impacciati punk britannici che vogliono la lotta piuttosto che l’amore…da qui la sottopancia;
Pitbulls (Meanus Badassus): dei powerhouse veramente forti con una tendenza alle risse; bestie con una smania per il sangue;

Joey Styles ricorda le “vittime” di The Crippler Chris Benoit: Sabu, infortunato due volte, Ron Simmons, infortunato alla spalla insieme a Dean Malenko, e Hack Myers, infortunato al collo.

Singles Match
Al Snow vs. Osamu Nishimura

snonishF asi iniziali di studio tra i due ed ottimo mat wrestling a terra. Ben presto Nishimura prende il sopravvento e chiude più volte Snow in alcune Headlock e Leglock. Snow si riprende ed i due si rialzano. Sequenza in seguito ad un irish whip, conclusa con una Sideslam Backbreaker di Al. Scoop Slam di Snow, il quale poi tenta uno Springboard Knee Drop, fallendo ed impattando male col ginocchio. Osamu ne approfitta, colpendolo in quella parte del colpo con alcuni calci. Figure-4 Leg Lock di Nishimura, Snow soffre e prova a raggiungere le corde. Osamu lo tira verso il centro e prova una nuova presa alle gambe ma i due contendenti finiscono per prendersi a pugni a terra. I due si rialzano, bella serie di reversal con German Suplex finale di Nishimura 1..2..no! I due si rialzano, altra serie di reversal, Nishimura prova un pin ma Snow ribalta tutto in un pregevole Wheelbarrow Deadlift German Suplex 1..2..piede del nipponico sulla seconda corda! I due sono di nuovo in piedi, irish whip di Al Snow e Sit-Down Spinebuster 1..2..no! Altro irish whip ed altro tentativo di Spinebuster ma Nishimura lo reversa in un Dropkick a mezz’aria. Il giapponese ne mette a segno un altro in corsa, per poi concludere l’opera con due Missile Dropkick consecutivi dal paletto 1..2..no! Osamu va con un altro German Suplex 1..2..no! Nishimura prova un Suplex ma Al Snow glielo impedisc, bloccando tutti i tentativi ed andando egli stesso a segno con la mossa, lasciando l’atleta del Sol Levante sopra la corda più alta del ring. Springboard Leg Drop di Snow 1..2..3! Grande vittoria per uno dei nuovi arrivati ed ancora una solida performance da parte di Nishimura.
Vincitore: Al Snow

I Public Enemy ci parlano da uno scavo (?), paragonandosi a Superman (!) in velocità e potenza. L’unica cosa che li differenzia dal supereroe è che loro possono anche strisciare ed agire di nascosto. I due zittiscono Sabu e Tazmaniac, i quali credevano di poterli battere, poi ne hanno anche per Chris Benoit e Dean Malenko, i quali rimarranno sempre il secondo tag team in federazione….dietro i Public Enemy. I due si rifanno anche alla concorrenza, a Shane Douglas ed a Paul E Dangerously, ricordando alla fine chi sono i campioni e di non dimenticare i nomi di Rocco Rock e Johnny Grunge (il video è sfasato, si capisce veramente poco .-. ).

Loser Team Must Split Tag Team Match
The Pitbulls (Pitbull #1 & Pitbull #2) vs. Bad Breed (Axl & Ian Rotten)

badbrepitbullsI due team collidono subito, anche senza il suono della campanella. La lotta si sposta subito all’esterno, con Axl che colpisce ripetutamente #2 con una padella e la catena del team di Jason, poi con una mazza da hockey, con una grattugia e lanciandolo infine contro una transenna. Mentre Ian e #1 combattono tra gli spettatori, gli altri due rientrano sul ring, con #2 che fracassa una sedia di legno in faccia ad Axl. Quest’ultimo evita uno splash all’angolo e porta il brawl nuovamente fuori dal ring. Sediate del Rotten, poi dei colpi con vassoio. Dall’altra parte sbucano anche #1 ed Ian, che risalgono sul ring. Vassoiate da parte del Pitbull sull’avversario, poi un irish whip all’angolo. Ian Rotten evita lo splash ed atterra il rivale con una Clothsline 1..2..no! Cambio delle coppie sul ring, con #2 che riporta sul quadrato Axl e lo prende a pugni. I due sanguinano (così come i rispettivi partner), si scambiano una serie di pugni, poi Axl va a segno con una Clothsline 1..2..no! Ora è il Rotten in controllo della situazione ed utilizza pugni ed il microfono per infliggere ulteriori danni al rivale. Pitbull #2 si riprende e colpisce l’avversario con un Flying Elbow Smash 1..2..no! Nuovo cambio delle coppie, con #1 che prende a sediate Ian. Reazione del membro dei Bad Breed, che va addirittura a segno con un DDT sulla sedia (non schienando però l’avversario). I due fratelli mettono fuori gioco #2 fuori dal ring e risalgono sul quadrato per dare il colpo di grazia a #1, portandosi dietro alcune sedie. I due chiamano la finisher dei rivali, la Superbomb dal turnbuckle, per sconfiggerli ed umiliarli ulteriormente. Axl si incarica dell’esecuzione ed Ian esulta soddisfatto, non accorgendosi che #1 in realtà reversa la mossa in una Hurracanrana, schienando il membro dei Bad Breed 1..2..3!! Incredibile vittorie per i Pitbulls ed addio Bad Breed formato tag team.
Vincitori: The Pitbulls
Ian Rotten atterra il fratello fuori dal ring, colpendolo poi con una sedia. Lo porta sul ring e conclude l’assalto con una sediata in corsa ed un DDT sulla stessa sedia. Incredibile rottura tra i due fratelli.

Puntata mediocre, senza grossi spunti se non per alcuni incontri. Interessante il primo match e la prima vera affermazione di Lauria in ECW proprio contro l’ex amico Whipwreck (voglio vedere dove andranno a parare con il feud con Jason 2.0). Molto buono il match tra Al Snow e Nishimura, con il giapponese che sfodera un’altra grande prestazione in federazione e Snow che sorprende in una delle prime apparizioni (e si prende una prestigiosa vittoria). Il main event è un grosso “meh”: tanto brawl confusionario, un finale ridicolo ed uno split che spero dia nuove idee sulla gestione dei Pitbulls e della situazione tesa tra i due Rotten.

Alla prossima settimana e, se il report vi è piaciuto, mettete “Mi Piace” o commentate pure,
BANG BANG!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

3 thoughts on “ECW Hardcore TV #90 – One Team Split, Another Team Finds Its Way

  1. Paguro ha detto:

    Nel complesso una delle migliori puntate dal punto di vista del wrestling lottato, grazie soprattutto ai primi due match; particolarmente carino l’incontro di Whipwreck, probabilmente la sua migliore prova in singolo finora.
    Il main event lo ritengo comunque accettabile, da finalmente una vittoria di rilievo ai Pitbulls, importante per lanciarsi nella categoria tag della ECW.

    PS: l’enciclopedia è lollissima!

    • 8-Bit ha detto:

      Il main event equilibra in negativo la parte del lottato ma concordo sull’importanza di questa vittoria per i Pitbulls.
      L’Enciclopedia è un ottimo modo per anticipare il main event (in più io ho scoperto solo ora che i Rotten interpretavano la gimmick dei punk inglesi e che non erano veramente di Newcastle XD)

  2. Gsquared ha detto:

    Buon wrestling nei primi match della puntata, ma a parte la vignetta che ci mostra Raven non si è visto molto per creare hype. Anche i match non hanno attirato molto alla fin fine, nel primo perchè nè Lauria nè il suo manager ora come ora attirano, nel secondo per la genericità di entrambi i contendenti. Però è stato interessante vedere Mikey controllare il match, e il risultato è stato buono.
    Il main event è brutta roba. Brawl a caso che dimostra la pochezza di entrambe le coppie, ma in fondo i Pitbull erano “meno peggio” e quindi va bene che vincano e siano un po’ rilanciati. Per il feud tra i Rotten dico solo che ho paura di quello che può uscire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: