ECW Hardcore TV #81 – The birth of the Crippler

Philadelphia, Pennsylvania, USA
15.11.1994

ecw3

[VIDEO PART 1]

ECW World Tag Team Title Brawl Game Match
Cactus Jack & Mikey Whipwreck (c) vs. The Public Enemy (Johnny Grunge & Rocco Rock)

cactwhippubeneCactus Jack non perde tempo e colpisce entrambi gli avversari, posizionandoli agli angoli del ring, prende Mikey e glielo lancia contro un paio di volte, come un ariete umano. L’arbitro conta Whipwreck a terra ma questi si rialza prima del 10, Cactus Jack lo afferra nuovamente e, dopo aver atterrato gli sfidanti con una Doubla Clothsline, lancia nuovamente il partner che mette a segno un Double Bulldog. Mikey prova a far collidere nuovamente gli avversari ma i Public Enemy reagiscono e lo colpiscono con una Clothsline, poi colpiscono Jack con un Low Blow ed infine Grunge getta quest’ultimo fuori dal ring, raggiungendolo subito e sbattendolo contro le transenne con un Atomic Drop. Gli sfidanti si occupano dell’ex TV Champ sul ring, atterrandolo con un Double Back Elbow. I Public Enemy vanno per la loro finisher (Inverted DDT + Diving Senton Bomb), l’arbitro conta Mikey. Nel frattempo giunge sul ring, armato di una sedia, Cactus Jack, che si sbarazza di entrambi gli sfidanti. Whipwreck si rialza al 9, Double Underhook DDT di Foley su Rock. Altro conteggio, con Grunge che rialza il compagno prima del 10, Double DDT di Cactus Jack su entrambi i Public Enemy. Riparte il conteggio e gli ex campioni di coppia si salvano per un pelo. Grunge prende della polvere e la getta negli occhi di Cactus Jack, concentrandosi su Whipwreck insieme al compagno. Mikey reagisce e respinge l’assalto combinato ma viene spinto da Rock contro Jack, il quale lo atterra, non identificandolo bene perché ancora accecato. Foley si accorge troppo tardi dell’errore fatto ed il conteggio arriva a 10, permettendo ai due PE di utilizzare le mazze da baseball. Gli ex campioni sono scatenati ed abbattono i campioni. La lotta si sposta all’esterno del ring, fin tra gli spettatori. Rock colpisce duramente Mikey e lo posiziona sopra due tavoli, tentando la Senton dalla balconata. All’improvviso si palesa Sabu nella Eagle’s Nest! L’ex ECW Champion va a brutto muso con Rocco, apparentemente senza motivo (forse perché gli sta “rubando” la fama di spacca-tavoli). Rock lo allontana ma Sabu non demorde E LO SPINGE GIU’ CONTRO I TAVOLI! 911 e Paul E riportano Sabu nel backstage. Mikey prova ad approfittare del vantaggio ma viene sopraffatto da entrambi gli sfidanti, armati di mazze da baseball. Cactus Jack ristabilisce la parità numerica e si concentra su Rock, sbattendolo su un tavolo con un Suplex e finendolo con un Diving Elbow Drop, mandando il tavolo in frantumi. I quattro ritornano nella zona del ring. Grunge getta Mikey all’interno del quadrato, provando un Sunset Flip dall’apron. Whipwreck mantiene l’equilibrio e prova il pin sedendosi sull’avversario 1..2..Grunge ribalta nuovamente lo schienamento 1..2..no! Clothsline di Johnny, il quale si impossessa della mazza da baseball, sale sul turnbuckle e si lancia su Whipwreck con una mazzata volante 1..2..3! NUOVI CAMPIONI DI COPPIA!
Vincitori and NEW ECW TAG TEAM CHAMPIONS: The Public Enemy

Joey Styles ci informa che Mikey Whipwreck ha riportato una frattura dopo il match e non sarà in grado di prendere parte al rematch titolato contro i nuovi campioni. Ha però un sostituto, un “extreme partner”, pronto a prendere il suo posto nel prossimo incontro…

Cactus Jack, insieme a Mikey Whipwreck, commenta la sconfitta patita e l’infortunio occorso al partner, il quale lo escluderà dal rematch. Foley ha già chiesto di poter combattere un Singles Match, perché non vuole andare all’assalto dei titoli di coppia senza Whipwreck. Mikey non è della stessa opinione e preme per rivelare il suo nuovo partner, dicendo che sua madre gli ha detto che non può darla vinta ai Public Enemy. Non aveva troppi soldi ma ha fatto ugualmente una chiamata telefonica, trovando una persona disposta a fare coppia con Jack. Cactus non è convinto dell’idea, rimarcando il fatto che questo suo nuovo partner potrebbe tradirlo e far diventare il match un 3 vs 1. Mikey risponde che questo non accadrà, o prenderà a calci nel culo il traditore. Poi si mette a schiaffeggiare il partner, cercando di farlo risvegliare dal torpore in cui sembra essere caduto e costringendolo a far coppia con il partner che ha scelto. Jack chiede nuovamente se è proprio convinto della cosa, Mikey è determinato. Quindi, nel rematch titolato, avremo: Public Enemy (c) vs. Cactus Jack &…KEVIN SULLIVAN!

Pronta risposta dei campioni di coppia, i Public Enemy, che prima cantano allegramente le loro vittorie e poi passano alle cose serie: si rivolgono a Sabu, che non si deve permettere di ficcare il naso nei loro affari (e pare ce l’abbiano pure con Tazmaniac); parlano di Cactus Jack e di Mikey Whipwreck, di come abbiano infortunato il secondo e di come sia stato chiamato in loro soccorso Kevin Sullivan. Riguardo a quest’ultimo, non hanno belle parole, a partire dal fatto che questi faccia parte ancora della compagnia di Ted Turner, la WCW. Inoltre lo hanno già sconfitto in passato, così come hanno già sconfitto Cactus Jack, quindi i loro avversari sono…una coppia di perdenti! Invitano i prossimi avversari a farsi avanti ed a sperimentare la differenza tra il professional wrestling e la vita reale, perfettamente rappresentata dalla combinazione dei Public Enemy.

[VIDEO PART 2]

Joey Styles è con Paul E Dangerously, che parla dell’episodio creatosi a NTR II, dove Sabu ha avuto un alterco con Rocco Rock, “colpevole” di volergli soffiare la gimmick del Suicidal Athlete, uno che non è nemmeno degno di stasera sul ring con un atleta del calibro del suo cliente. Se Rock ed il suo partner vogliono dimostrare di essere i migliori, o se anche vogliono un pezzo del suo cliente o di lui stesso, devono provarlo all’interno del ring, contro la coppia di Sabu e di Tazmaniac, pronta a far capire loro chi sono i migliori. Joey Styles lo interrompe e gli chiede se è sicuro che Sabu si presenterà all’incontro e Paul E gli risponde prima ironicamente (“No, he’s gonna be sitting at home, watching WCW Saturday Night!” :mrgreen:), poi gli chiede che razza di domande gli ha appena fatto. Styles spiega che Sabu, nel suo ultimo match contro Benoit, a NTR II, ha sofferto un brutto infortunio, cadendo all’indietro da notevole altezza ed impattando malamente al suolo. Paul E commenta l’accaduto con l’aiuto di un replay dell’incidente, affermando come si possa benissimo vedere che Sabu non solo cade al suolo di testa, subendo tutto il peso del corpo sul suo collo, ma rischia di perdere addirittura la vita nell’impatto (episodio che gli ha donato il soprannome The Crippler, che si porterà dietro per tutta la carriera).

sabuincident

L’incredibile incidente di NTR II e la nascita del soprannome “The Crippler”

Se Benoit ha qualcosa da dimostrare al suo cliente, che venga al prossimo evento e lo affronti 1 vs 1. Styles lo interrompe, chiedendogli se non ci sono un po’ troppi match da sostenere per uno che si è appena ripreso da un brutto incidente (il Tag Team Match contro i PE, poi quello contro i Malenko Brothers ed ora un Singles Match contro Benoit). Dangerously dice che tutti vogliono un pezzo di Sabu e lo avranno. Lancia poi una frecciatina a Jason, dicendo che mentre questo perdeva match lui stava rendendo famoso una star del calibro di Sabu, e ora farà lo stesso pure con Tazmaniac. Nessuno investirebbe i suoi soldi in due atleti del genere, nemmeno la WCW, né la WWF; i Malenko Brothers sperimenteranno sulla loro pelle che combattere contro la nuova potente coppia Sabu/Tazmaniac non è come sostenere dei match in Giappone ed in Florida.

The Sandman commenta ironico gli ultimi fatti di NTR II, della strana piega che aveva preso la faida, con Dreamer che ha massacrato Cairo per difendere l’onore dell’ex surfista per poi subire la furia dello stesso Sandman. Woman conclude che dopo i due uomini, è tempo anche per Peaches di pagare.

Joey Styles ricorda la faida per il titolo massimo, con Douglas che ha sfidato Simmons, difendendo con successo la cintura. Dopo l’incontro, però, la situazione è cambiata, indirizzando la questione verso un tag team match, con Shane Douglas & Steve Austin da una parte (con il ritorno di Sherri Martel) e Simmons & 2 Cold Scorpio dall’altra. la linea passa proprio a questi ultimi, con 2 Cold Scorpio che ha parole dure per tutti gli avversari, i quali conosceranno presto l’extreme; per quanto riguarda Sherri, dice di non aver mai schiaffeggiato una donna ma con la manager può fare un eccezione, perché non la ritiene troppo donna. Lo interrompe Ron Simmons, il quale di idioti ne ha schiaffeggiati tante e tanti ancora ne schiaffeggerà. Con Sherri sarà la prima volta che colpirà una donna, solo se questa ficcherà il naso nella questione che non la riguarda. Si rivolge poi ai due avversari, dicendo che li prenderà a calci anche prima di salire sul ring, sulla strada, dove dicono che le vere lotte sono combattute. Quando saliranno sul ring avranno un assaggio di quello che è l’hardcore e l’extreme. Prenderà a calci Douglas ed il suo partner, Steve…non ricorda il cognome…Steve Martin..va bene anche quello, per lui non fa differenza. Scorpio gli dice che la contesa diventerà presto extreme e Simmons risponde di non sapere cos’è l’extreme, ma sa di essere lui extreme, e sa che prenderà a calci entrambi gli avversari. Possono andare a vedere nei libri di record, di Simmons e di tutti i traguardi conquistati, e di come prenda gli sbruffoni come Douglas ed Austin, li racchiuda nella sua mano enorme e li mangi, come se fosse a colazione. I due concludono avvertendo gli avversari di prepararsi bene per il prossimo evento.

Viene annunciato che un chitarrista eseguirà una versione rock dell’inno americano e questo inizia l’esecuzione. Viene però interrotto dall’arrivo di 911 e Paul E Dangerously, i quali gli si palesano alle spalle. Il mastodontico atleta blocca il chitarrista, gli sfila la chitarra E LO COLPISCE CON UNA CHOKESLAM! Il pubblico è, come al solito, in delirio e canta il nome di 911.

911chokeguitar

Shane Douglas loda ancora la sua figura e le sue imprese, dicendo che al prossimo evento scalerà un ulteriore gradino verso la gloria e la fama, verso il tetto del professional wrestling, quando farà coppia con l’unica persona di cui si può fidare e che rispetta  in quella buffonata di federazione che è la WCW, una persona forte quasi quanto lui, “Stunning” Steve Austin, che giungerà proprio qui, in ECW, nella patria dell’extreme. Ad accompagnare questa nuova coppia ci sarà una grande manager, “Sensational” Sherri Martel. Insieme affronteranno un’altra grande coppia, composta dal primo afroamericano a detenere un titolo mondiale, Ron Simmons, e da un atleta che è vicinissimo alla grandezza assoluta, 2 Cold Scorpio. Di fronte hanno però un team migliore, con Steve Austin in gran forma e pronto alla battaglia. The Franchise lo ha chiamato, ha scelto la metà migliore di uno dei più grandi tag team degli ultimi anni, gli Hollywood Blondes; Austin ha risposto affermativamente, Douglas gli ha detto che non sarà facile, perché affronteranno un team molto più forte del normale e Austin ha chiuso la conversazione telefonica dicendo di prendergli dei biglietti perché sarà presente nell’incontro. Steve è eccitato e non vede l’ora di prendere a calci entrambi gli avversari. Tutto il mondo del wrestling seguirà l’incontro e prenderà nota. Tutti potrebbero definire Douglas un indovino perché ha assemblato uno dei tag team più promettenti sulla scean mondiale, pronto a qualsiasi sfida, anche una veramente tosta come quella del prossimo evento. La morale della favola è che tutti si devono sintonizzare e devono vedere l’evento, con il tag team migliore sulla piazza ed il grande lavoro di Sensational Sherri, durante e dopo il match, concludendo con una grande risata.

Che dire? Una delle migliori puntate (non che le precedenti siano state brutte), dove vengono portate avanti tutte le storyline in nemmeno 40 minuti di episodio: veramente un mix perfetto. Da sottolineare un altro segmento, pietra miliare della disciplina, con la nascita del mito di The Crippler e dell’infinita resistenza di Sabu. Ottimo il primo match, ben combattuto da entrambi i team e ottima la parte finale, con il botta e riposta tra i due team che si scontreranno nel main event del prossimo evento. Da sottolineare anche 911 e la sua Chokeslam, con la ECW Arena che lo osanna ogni volta che appare.

Alla prossima settimana e, se il report vi è piaciuto, mettete “Mi Piace” o commentate pure,
BANG BANG!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

2 thoughts on “ECW Hardcore TV #81 – The birth of the Crippler

  1. Paguro ha detto:

    Public Enemy di nuovo campioni di coppia, direi giusto visto quello che rappresentano.
    Per adesso sono due spanne sopra tutte le altre coppie, dovremmo aspettare un po’ per vedere qualcuno che possa stare al loro stesso livello.

  2. Gsquared ha detto:

    Il match di coppia è un classico brawl ECW sempre valido, anche se concordo con Dario nel topic The Past is Here quando ha detto che il finale è debole. Nuovo regno dei PE, che però adesso dovranno affrontare Sabu & Taz… e le cose si fanno toste.
    Sullivan è sorprendente come scelta, visto che se non mi sbaglio hanno pure avuto un feud in WCW.
    In generale tanta costruzione buona, ma niente ha l’epicità del segmento della puntata precedente tra Sandmana e Dreamer.
    Simmons è fantasticamente e involontariamente comico nei suoi promo 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: