ECW Hardcore TV #80 – Sandman’s farewell to ECW…or not?

Philadelphia, Pennsylvania, USA
08.11.1994

ecw3

[VIDEO PART 1]

Singles Match
Tommy Cairo vs. Tommy Dreamer

drecaiDreamer sale sul ring più deciso che mai, Cairo invece è molto più rilassato e prende in giro Sandman e la sua cecità. L’ex rookie si lancia sull’avversario e lo chiude all’angolo con alcuni pugni. Reazione di Cairo con uno Spinning Kick sul ring, poi uno fuori dal ring. Iron Man prende una sedia e prova a colpire Dreamer, il quale si riprende con un calcio basso, si impossessa dell’arma e colpisce a sua volta Cairo con questa. I due si scambiano alcuni colpi, poi Dreamer blocca un tentativo di Suplex e lo connette lui stesso sul cemento. Dreamer riporta l’avversario sul ring e lo abbatte con un Piledriver, per poi rispedirlo nuovamente al bordo-ring. Un fan gli passa una padella e Tommy ne approfitta per continuare il suo momento magico, sbattendola più volte sulla fronte di Iron Man (finché la padella non si rompe). Un altro fan gli passa una pagaia (!) e con questa cerca di colpire Cairo alla schiena, il quale però evita il colpo e spedisce Dreamer tra il pubblico. Il brawl continua tra gli spettatori, con colpi di sedia, Dreamer DDT sul cemento. Cairo si rifa vivo con alcuni colpi scorretti e due Elbow Drop (il secondo lanciandosi da una sedia). Iron Man stringe Dreamer contro una transenna per poi colpirlo con un pallet di legno. Cairo s’impossessa della padella rotta prima e si vendica dell’attacco subito sbattendola contro la fronte del rivale, prima di lanciarlo contro il pallet. Dreamer si riprende con l’aiuto del pancale, riporta il rivale sul ring e lo stende con una Neckbreaker. Si toglie la maglina, la gira intorno al collo di Cairo e va con un’altra Neckbreaker. Iron Man si riprende con un Low Blow e dice di voler farla finita, impossessandosi di un singapore cane. Dreamer non è della stessa opinione e lo atterra, strappandogli l’arma. L’ex rookie è una furia ed assesta un decina di colpi con il bastone in fronte all’avversario, facendolo sanguinare. Non contento lo colpisce pure nei gioielli di famiglia e poi lo prende a pugni (leccando il sangue dalle proprie nocche). Altri colpi di singapore cane e l’arbitro ferma il match perché Cairo non si muove più.
Vincitore: Tommy Dreamer by KO
L’ex tag team champion non è contento e continua a colpire il rivale, arrivando addirittura a morderlo, cospargendosi la faccia con il sangue di Iron Man.

La linea passa a Joey Styles, il quale l’ultimo evento, NTR II, e di come questo avrà forti ripercussioni sul futuro della compagnia, a partire dal segmento di addio di Sandman…

sandblin

Tod Gordon è sul ring insieme ad un incerottato Sandman, il quale si rivolge alla sua vecchia nemesi, Tommy Cairo, al quale ha quasi terminato la carriera nella violenta faida che i due hanno avuto. Irrompe sul ring Peaches, la quale sta per schiaffeggiare l’ex marito…ed invece lo bacia appassionatamente, dicendogli di essere cambiata. Sandman risponde che non gli interessano i cambiamenti nella sua persona ma ha capito una cosa, che la moglie rappresenta una delle cose più importanti che ha perso. Questo quadretto familiare viene interrotto da Woman, che sale sul ring con un singapore cane in mano, intenta ad annunciare il prossimo wrestler a cui farà da manager. Peaches battibecca con lei, prendendosi l’arma in faccia. Gordon allontana Sandman ma viene messo accidentalmente KO da questo che non vede chi ha davanti. Woman si appresta a colpire l’ex protetto ma in soccorso di quest’ultimo giunge Tommy Dreamer, il quale allontana la donna. Ma attenzione! Sandman si scopre gli occhi! SANDMAN CI VEDE! IT’S A TRAP (cit.)! L’ex surfista afferra il singapore cane e massacra l’ex rookie al centro del ring, poi si accende una sigaretta e riparte con l’attacco, osannato dalla ECW Arena. Sandman si toglie pure la cintura e continua a colpire Dreamer, mentre Woman annuncia il prossimo wrestler a cui fare da manager: The Sandman! Segmento epico e grande colpo di scena!

Tommy Dreamer, nel backstage, mostra i danni dell’attacco appena subito e dice che ricorderà per sempre questa November to Remember, con Sandman che ha fregato tutti, lui in primis. Se l’ex ECW Champion vuole parlare di extreme, gli consiglia di vedere quello che gli ha fatto in faccia e nella schiena. Sandman ha fatto perdere tempo a tutti in ECW, nella federazione che ama e di cui anche Dreamer vuol fare parte. Tommy continua che non sta piangendo e non si sta lamentando, perché è stato malmenato tante volte nella sua vita e tante volte ancora subirà ma una cosa è certa: non cederà mai! Tutte le persone là fuori (la ECW Arena) sono suoi amici, gente che lo ferma per un autografo o per riconoscerlo e salutarlo, cosa che fanno anche con Sandman, il quale però ha fatto perdere del tempo a tutti con quella scenata e con quel finto infortunio. Dalle parti di Dreamer c’è un detto che parla di come non si possano toccare gli amici e la famiglia senza subirne le conseguenze. Se Sandman vuole l’extreme, lo avrà ed entrambi arriveranno ad un livello mai toccato in ECW, e se questo significherà anche morire sul ring, bene, lo farà…ma porterà Sandman con sé!

Pronta risposta di Sandman, che ride, entusiasta, della vicenda, insieme a Woman (ed intanto viene ufficializzato un incontro per le prossime settimane, con Cairo Guest Enforcer, il quale fornirà il singapore cane). La manager parla di come abbiano fregato proprio tutti: da Cairo, che ha combattuto duramente sul ring, a Peaches, la quale si è lasciata andare ad una scena di tenerezza che poi ha pagato duramente, passando per Dreamer, che, pateticamente, si è preso l’onere di difendere l’onore di Sandman quando questo poi l’ha umiliato sul ring (e nel frattempo lo stesso ex ECW Champion si accende una sigaretta per ogni persona che Woman cita). Ma, in particolare, i due sbeffeggiano i fans, che si son sempre dispiaciuti per quello che è successo a Sandman e poi sono caduti anche loro nel grande piano ordito dalla coppia.

[VIDEO PART 2]

Singles Match
Mr. Hughes vs. 2 Cold Scorpio

scorhugL’incontro nasce come conseguenza del match titolato di NTR II, tra Douglas e Simmons, dove il gigantesco bodyguard ha provato ad interferire ma è stato tirato fuori proprio da 2 Cold Scorpio. Pubblico contro Mr. Hughes, il quale risponde loro prima che un’ottima dimostrazione di potenza, scagliando l’avversario a destra ed a manca, e poi con un pizzico di agilità, con un leapfrog seguito da una hip toss. Scorpio prova a reagire ma subisce un paio di pestoni. Irish whip dell’ex WCW Tag Team Champion e Stinger Splash (diciamo più uno Scorpio Splash) all’angolo. Mr. Hughes non demorde ed abbatte subito l’avversario con una gran Clothsline. Chinlock di Hughes, con Scorpio che si libera prima afferrandogli la cravatta e poi colpendolo con un calcio. Irish whip ed Elevated Facebuster sempre del mastodontico atleta, che poi conclude l’opera con una Running Elbow Drop 1..2..no! Altro irish whip ma stavolta Scorpio evita il Facebuster di prima con un Dropkick, poi ne mette a segno un altro e spedisce l’avversario fuori. Pescado di 2 Cold ma Hughes non cade e riprende il controllo del match con alcuni pugni e sbattendo l’high flyer contro il ring. I due tornano sul quadrato e Hughes mette a segno la Spinning Side Slam, non schienando subito Scorpio e mettendosi a litigare con il pubblico. Running Elbow Drop del Ruffneck 1..2..NO! 2 Cold è ancora in gioco! Irish whip all’angolo, Scorpio evita lo splash con un gran calcione, sale sul turnbuckle, SCORPIO SPLASH 1..2..3!!! Incredibile vittoria per 2 Cold Scorpio!
Vincitore: 2 Cold Scorpio

ECW World Heavyweight Title Match
Shane Douglas (c) vs. Ron Simmons

dougsimmIl match non ci viene mostrato per intero ma solo l’inizio, con Douglas che prova subito a vincere, evitando un’offensiva di uno scatenato Simmons e mettendolo al tappeto con una Clothsline, ed il finale, con il campione che si conferma, credo in modo pulito, ma che continua ad attaccare l’avversario con la cintura. Interviene in soccorso di quest’ultimo 2 Cold Scorpio, il quale atterra Douglas con uno Spinning Kick. Simmons si riprende e si rifà dei precedenti colpi di cintura, prima di lasciare a Scorpio l parola decisiva con un Moonsault.
Vincitore: Shane Douglas

Interessante è il segmento post-match, con Shane Douglas che si rivolge a 2 Cold Scorpio, il quale ha ficcato il naso in affari che non lo riguardavano, proprio qui dove lo ha battuto, tirando fuori il meglio che aveva. Si ricorda di come un anno fa ha iniziato la scalata al successo in ECW con l’aiuto di una donna formidabile, che ora si appresta a richiamare in federazione: Sensational Sherri! The Franchise compone il numero e chiama l’ex manager al telefono, chiedendole di tornare. La risposta è affermativa ma non solo: con lei dalla WCW arriverà un altro atleta, a far coppia con Shane Douglas contro Simmons e Scorpio, un atleta che in passato The Franchise ha combattuto e contro il quale è stato portato al limite delle proprie capacità come nessun altro prima aveva fatto. L’atleta in question non è altri che…”STUNNING” STEVE AUSTIN! Douglas si rivolge ai prossimi avversari, dicendo loro di prepararsi a prendere tanti calci in culo..

Video risposta di Ron Simmons e 2 Cold Scorpio, con l’ex WCW Champion che si rivolge proprio a The Franchise, dicendogli che solo lui stesso è un vero lottatore, non come Douglas, che dev’essere allenato per poter entrare nel mondo del wrestling ed avere le palle per sfidarlo sul ring. Simmons non è altro che un ex Tag Team Champion, ex United States Champion e primo uomo afroamericano a vincere il titolo massimo in WCW. Tutti dicevano che non ce l’avrebbe fatta ma invece è accaduto, ed accadrà di nuovo. Ron Simmons non è venuto in ECW per parlare, perché l’unico linguaggio che conosce è quello dei pugni. E’ già una leggenda ed ha ottenuto tutto ciò che uno come Douglas otterrà mai nella sua carriera, ed elenca i numerosi titoli e riconoscimenti ottenuti, dicendo che lui è il vero Franchise dello sport, non uno che va a piagnucolare a destra e sinistra come Douglas. Passa poi la parola a 2 Cold Scorpio, il quale conclude dicendo che i due avversari non sono al loro livello, con Simmons che interviene (è implacabile quest’uomo) dicendo di portarsi chiunque sul ring, anche l’A-Team, perché Simmons = Guerra e non esiterà a farlo capire ai due prossimi avversari sul ring.

Styles conclude l’episodio anticipando un po’ i temi caldi della prossima puntata e, fidatevi, è roba bollente!

Grande puntata, che inizia a mostrare tutto ciò che è successo a NTR II, in particolare con l’angle di Sandman, che riporta la rivalità tra questo e Dreamer sui binari dell’extreme. In più, si preannuncia un grande scontro nelle prossime settimane, con Douglas che porta in ECW un grande atleta, Steve Austin. Hype.

Alla prossima settimana e, se il report vi è piaciuto, mettete “Mi Piace” o commentate pure,
BANG BANG!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

4 thoughts on “ECW Hardcore TV #80 – Sandman’s farewell to ECW…or not?

  1. Paguro ha detto:

    Uno dei segmenti più fighi che abbia mai visto

  2. Gsquared ha detto:

    Se Sandman vs Cairo è stata la prima rivalità “ECW”, qui superiamo quel livello di eoni: grandissimo segmento in un feud spettacolare.
    Davvero un peccato che abbiano invece sprecato Scorpio in un match contro Hughes, che si è un po’ risollevato nel finale ma ha avuto un inizio tragicamente soporifero. E bene che abbia vinto Scorpio, ovviamente.
    Steve Austin in ECW è tanta roba :love: ma è one night only o è proprio questo il periodo in cui ha fatto il suo stint?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: