ECW TV #21 – New Tag Team Champions

Philadelphia, Pennsylvania, USA
07.09.1993

ECW1

Sulli e Gilbert ci danno il benvenuto e introducono la card di stasera, con la finale del torneo tag e alcuni match interessanti con atleti provenienti dalla WING. Sulli chiede a Gilbert una sua impressione sul match di stasera, e Gilbert dice di essere sicuro che lui e Patriot usciranno dall’arena con le cinture alla vita. Eddie parla poi di come, tra poco tempo, introdurrà una nuova corona, più costosa e più bella. Sulli lo anticipa, gli fa chiudere gli occhi, e gli “regala” una corona di cartone, che fa urlare per la disperazione il King of Philly.

Don E Allen e Herve Renesto si dicono pronti per l’Handicap Match contro Hansen, dicendo di saper neutralizzare il Lariat e di poter vincere stasera.

2 on 1 Handicap Match
Twisted Steele & Sex Appeal (Don E Allen & Herve Renesto) vs Stan Hansen

twistedhan

Hansen non perde tempo e si butta sui due avversari. Il cowboy li abbatte entrambi senza troppi problemi e termina l’incontro con un Lariat su Allen.
Vincitore: Stan Hansen
Non contento della vittoria, Hansen lega Renesto al paletto fuori ring con la corda da cowboy che porta sempre dietro e lo colpisce con alcune testate, prima di andarsene.

Jay Sulli intervista Hansen e gli chiede una sua impressione su Ultra Clash, ormai imminente. Il cowboy dice di mostrare rispetto per Abdullah, ma non per Gilbert, anzi, si domanda chi è questo lottatore. Sa solo che gli ha messo i bastoni fra le ruote nel suo match con Snuka e sa di dovergliela fare pagare, insieme al suo compagno Terry Funk.

Dalla cabina di regia Jay Sulli introduce il prossimo match che vedrà impegnati ancora degli atleti della WING (tra cui Freddie Krueger, il quale è interpretato dallo stesso lottatore sotto le spoglie di Dark Patriot). Interviene Gilbert che porta nuovamente il tizio della settimana scorsa che fa pubblicità alla sua t-shirt con un cane. Gilbert poi passa ad intervistare il cane, che risponde con un ringhio alla domanda “Cosa ne pensi di..?” chiedendo, fra i tanti, di Sulli e Gordon.

Six Man Tag Team Match
Freddie Krueger & The Headhunters (Headhunter A & Headhunter B) vs. Sal Bellomo & The Super Destroyers (Super Destroyer #1 & Super Destroyer #2 )

heafredestbel

Gli atleti della WING lavorano su Bellomo, alternandosi frequentemente con i cambi. Vanno vicini alla vittoria con un DDT di Krueger, da cui Bellomo esce al due. Entra SD #1, che fa piazza pulita, prima che SD #2 lo colpisca e l’arbitro chiami la doppia squalifica. Ma un match decente con un finale decente è chiedere troppo?
Vincitori: No Contest
Gli heel continuano l’assalto a SD #1, quando intervengono Bellomo, Perez e Matsunaga a metterli in fuga.

Tod Gordon sul ring intervista Sal Bellomo, che si dice pronto per Ultra Clash. Arriva Sherri Martel sul ring, accolta con un abbraccio da Bellomo. Sherri dice che ama la competizione in ECW e non vede l’ora di vincere la battle royal di Ultra Clash. Arriva pure Hunter Q Robbins III, che insulta Bellomo, il quale reagisce e lo butta a terra. In soccorso del manager giungono SD #2, Chris Michaels e Tony Stetson che immobilizzano l’italiano e lo prendono a cinghiate. Bellomo viene poi salvato dall’arrivo di Sandman, SD #1 e JT Smith, i quali mettono in fuga gli heel.

Paul E Dangerously intervista The Dark Patriot, celebrandone il mitico volo contro JT Smith. Patriot minaccia di far veramente male a Smith nel loro Scaffold Match di Ultra Clash, dicendo di volerlo far cadere nuovamente, forse rompendogli il collo.

Singles Match
JT Smith vs. Masayoshi Motegi

motsmit

Motegi è il WING Junior Heavyweight champion. Scambio di prese articolari, con Motegi particolarmente bravo ad effettuare varie prese di sottomissione, come Leglock e Armbar in più varianti. I due si rialzano, chop di Motegi, a cui segue un DDT, conto di due. Reazione di Smith con un irish whip, delle chop e una Headscissor. Motegi riesce ad uscirne e a rigirare la mossa in una Bridging Deathlock. Non contento, applica una Surfboard, con Smith che riesce a raggiungere le corde. Motegi continua ad attaccare la gamba infortunata di Smith ed applica una Single Leg Boston Crab. Smith ne esce e Motegi applica una STF. Smith urla dal dolore ma raggiunge le corde. Motegi lo riporta più indietro e ri-applica la STF. Smith si libera, i due si rialzano, irish whip di Motegi, Smith evita il colpo ed applica una Fujiwara Armbar. I due sono di nuovo in piedi, Clothsline di Smith. Prova poi un Supex, ma Motegi gli scivola dietro e connette un German Suplex. Sarebbe un tre sicuro, ma suona anticipatamente la campanella: Time Limit Draw. Gran bel match tra i due, uno dei pochi da poter ricordare dell’annata ’93 della ECW.
Vincitore: Draw
Salgono sul ring Dark Patriot e Shane Douglas ad attaccare Smith, ma Motegi accorre in suo soccorso e i due riescono a far piazza pulita degli heel.

Sandman e Bellomo prendono in giro i loro prossimi avversari e sono sicuri di poter vincere i titoli stasera nel main event.

Gilbert e Dark Patriot rispondono, insultando a loro volta gli avversari.

ECW Tag Team Title Match (vacant)
Eddie Gilbert & The Dark Patriot (w/Freddie Gilbert) vs. Sal Bellomo & The Sandman

gilpatsanbel

Gilbert attira benissimo le ire del pubblico chiedendo il silenzio e una prostrazione generale degli spettatori di fronte al re di Philadelphia. Il match inizia e i face fanno subito sbattere i due heel insieme con due irish whip. Eddie Gilbert s’impossessa di una lattina, che fracassa sulla testa di Sandman appena l’arbitro si distrae a discutere con suo “fratello” Freddie. I due heel provano una manovra combinata, ma Sandman si scansa e Dark Patriot colpisce accidentalmente il compagno. Sandman reagisce con un Back Body Drop e delle Clothsline. Break dal match e parte il solito filmato di Abdullah the Butcher. Al ritorno al match abbiamo gli heel in controllo su Bellomo, con la complicità di Dangerously a bordo-ring. Sediata di Gilbert, mentre l’arbitro è distratto. Il pubblico incita il nostro connazionale il quale ha una piccola reazione con un DDT. Entra Gilbert, irish whip ed entrambi si cozzano e vanno a terra. Tag per Sandman che ne ha per tutti: Pugni, Clothsline, Body Slam. Patriot e Bellomo vanno a combattere tra il pubblico. Sul ring Sandman connette un Missile Dropkick ma l’arbitro non c’è. Dangerously cerca d’intervenire e passa un oggetto a Gilbert, con cui mette KO Sandman per il facile pin.
Vincitori and NEW ECW TAG TEAM CHAMPIONS: Eddie Gilbert & The Dark Patriot

Gran bella puntata e gran match tra Motegi e Smith. Alla prossima,
Booya!

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

One thought on “ECW TV #21 – New Tag Team Champions

  1. Gsquared ha detto:

    Dai, almeno un sorriso me l’ha strappata la nuova caratterizzazione dei due jobberoni 🙂 sorriso che non riescono proprio a farmi avere Sulli & Gilbert nei loro siparietti…
    Match sicuramente buono quello tra JT Smith e Mr. Motegi…
    E vediamo anche la prima lattina rotta sulla fronte di Sandman… anche se non di birra e non volontariamente 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: