ECW TV #20 – Tag Team’s Split?

Philadelphia, Pennsylvania, USA
31.08.1993

ECW1

Jay Sulli ci dà il benvenuto e c’anticipa i match di stasera, tra cui le semifinali del torneo tag. Viene interrotto da Eddie Gilbert, seduto accanto a lui, con una maglia di Beavis & Butt-head. Gilbert gli porta pure una bottiglia di liquore in regalo, poi Sulli chiede spiegazioni riguardo alla controversia della settimana scorsa, che ha permesso a lui e Dark Patriot di passare il turno; Gilbert parte con un lungo e confusionario racconto, divagando pure su altri argomenti tra cui Jerry Lawler e la WWF. Squilla poi un telefono ma nessuno risponde, e si scopre che era Gilbert a farlo per mandare via Sulli: che burlone…

Sandman e Bellomo si lanciano in un promo patriottico e anti-Russia, essendo i Koloffs i suoi avversari, i quali rispondono in un altro segmento, dove si dichiarano pronti al 100%, intimando gli avversari di stare attenti a lui e a Vladimir, che è un maestro nei suplex.

Tag Team Match
The Koloffs (Ivan Koloff & Vladimir Koloff) vs. Sal Bellomo & The Sandman

kolsanbel

Bellomo si mette a lanciare pupazzi nel pubblico ed il match inizia. I russi vanno subito vicino alla vittoria con un Bulldog su Sandman, per poi iniziare a lavorare sullo stesso surfista. Ottengono un po’ di conti di due con un Double Back Elbow, una Clothsline e una Double Clothsline, ma Sandman riesce sempre ad uscirne prima del tre. Vladimir Koloff mette a segno un Belly to Belly Suplex, ma l’arbitro è distratto. Entra Bellomo, il quale si toglie una scarpa e colpisce con questa il russo, ribaltando lo schienamento e portando a casa la vittoria.
Vincitori: Sal Bellomo & The Sandman

Tog Gordon, sul ring, chiama tutti i partecipanti all’Intergender Battle Royal: Peaches, Hunter Q Robbins III, Tigra, Angel, Freddie Gilbert e… “SENSATIONAL” SHERRI MARTEL. Tutti abbandonano il ring e Sherri si chiede il perché, dicendosi pronta a prendere a calci in c**o tutti i suoi avversari. Freddie Gilbert risale e offre un mazzo di fiori alla donna; risale Angel chiedendo cosa sta succedendo, riportando Gilbert nel backstage per un orecchio.

Sulli cerca di aprire il liquore regalato da Gilbert, quand’ecco che questi si palesa accanto a lui. Arriva addirittura un uomo a portare delle ciambelle (ordinate da Gilbert), che approfitta per fare pubblicità alle sue magliette.

Tag Team Match
Eddie Gilbert & The Dark Patriot vs. The Super Destroyers (Super Destroyer #1 & Super Destroyer #2 )

desthotstu

Il match parte con i Destroyers in difficoltà per la presenza a bordo-ring di Douglas, che interferisce più volte. DDT di Patriot, solo conto di due. Cambio tra i Destroyers e la situazione cambia, con i face vicini alla vittoria con una Powerslam su Gilbert. L’abritro è distratto da Douglas, arriva Hunter Q Robbins III che offre del denaro all’altro Destroyers che lo accetta e mette KO il compagno, consegnando la vittoria alla Hot Stuff International.
Vincitori: Eddie Gilbert & The Dark Patriot

Tag Team Match
Miguelito Perez & Mitsuhiro Matsunaga vs. The Headhunters (Headhunter A & Headhunter B)

headjapper

Scatta subito il rissone tra le due coppie, entrambe con un passato recente in WING (Perez tra un paio d’anni sbarcherà in WWF nei Los Boricuas). Gran match tra le due coppie, con fasi di dominio alternate. Perez reagisce all’offensiva di un Headhunters con un bel Superplex, seguito da un Missile Dropkick e da un Pescado verso l’esterno. Colpisce poi l’avversario con una sedia e lo ributta sul ring. Cambio per Matsunaga, che atterra uno dei sudafricani con dei calci e un Dropkick. Cambio per entrambi i team; l’Headhunter legale evita un Moonsault di Perez, lo atterra a sua volta con una Powerslam ed esegue lui stesso un bel Moonsault. Il finale del match rovina tutto, in quanto l’arbitro conta due schienamenti (quello di Matsunaga via Inside Cradle è PALESEMENTE illegale) e decreta un No Contest. Mah…
Vincitori: No Contest

Tag Team Match
Don Muraco & Shane Douglas vs. Stan Hansen & Tito Santana

murdousanhan

Il match trasmesso è corto, e anche interrotto da una sequenza che promuove la figura di Abdullah the Butcher. Diciamo che prima del break abbiamo gli heel in netta difficoltà, che subisco anche buone combo da parte di Santana/Hansen; dopo il promo abbiamo invece un Santana in balìa dei due della Hot Stuff International, ma che riesce a far entrare Hansen. Irish whip su Muraco e le corde cedono. Bodyslam su Douglas, ma interviene tutta la Dangerous Alliance a far scattare la squalifica e a pestare i due face. Gilbert prova a lanciare una fire ball su Hansen ma finisce per colpire Patriot: chissà se questo gesto non avrà conseguenze in futuro…
Vincitore: Stan Hansen & Tito Santana

Appuntamento al prossimo episodio di ECW TV,
Booya!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , ,

4 thoughts on “ECW TV #20 – Tag Team’s Split?

  1. Gsquared ha detto:

    Gli spoiler della card di Ultra Clash negli annunci sono una delle cose più fastidiose mai viste… non capisco il senso di dirti dello split dei Super Destroyers prima che questo capiti…
    Il tizio delle ciambelle è lo stesso tizio trovato a caso da Gilbert per strada… che tristezza. Ma in generale, questi segmenti dallo studio iniziano ad essere troppi e poco utili…
    E in generale, due match su due del torneo con il finale del pin ribaltato dall’intervento di qualcuno… c’è da lavorarci sopra davvero…
    Comunque adoro il ciccione che fa un moonsault 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: