ECW TV #7 – New Challengers

Radnor, Pennsylvania, USA
18.05.1993

ECW1

Solita intro con i due commentatori e solita interruzione di Paul E Dangerously, che chiama fuori Tod Gordon. Quest’ultimo minaccia di cacciare Heyman, ma arriva Muraco a calmare le acque. Gordon se ne va e “The Magnificent” tesse le lodi di Dangerously e della Hot Stuff International. Minaccia poi l’ECW Champion Sandman, intimandogli di guardarsi bene alle spalle.

Recap del match della settimana scorsa, dove è avvenuto il passaggio dei titoli di coppia al team formato da Larry Winters e Tony Stetson.

Tag Team Match
Hot Stuff International (Eddie Gilbert & Jimmy Snuka) (w/Paul E. Dangerously) vs. JT Smith & Max Thrasher

snugilsmittrash

Rematch della scorsa settimana, e stavolta i face s’impongono meglio, anche con manovre combinate, lavorando al braccio di Gibert. Lo stesso Hot Stuff reagisce con alcune manovre scorrette e riesce a far entrare Snuka. I due lavorano bene JT, prima che questo reagisca evitando un Diving Fist Drop di Smith. I face cercano la manovra combinata ma finiscono per colpirsi, con Trasher che si arrabbia per il colpo subito, atterrando Smith e lasciando il match anticipatamente. LA distrazione è fatale poichè gli heel connettono la combo Backbreaker-Superfly Splash per il conto finale di tre.
Vincitori: Hot Stuff International

Altro promo di Funk dal ranch, il quale nuovamente ci ricorda le regole del Texas Chain Match, ricordando il suo vecchio match con Harley Race.

Promo dei Suicide Blondes i quali parlano di una presunta incoronazione, che li ha nominati Sir Jonathan Hot Body e Sir Chris Candido.

ECW Tag Team Title Match
Larry Winters & Tony Stetson (c) vs. The Suicide Blondes (Sir Chris Candito & Sir Jonathan Hot Body) (w/Hunter Q. Robbins III)

suicistewin

Prima difesa titolata dei nuovi campioni. Buona alchimia tra i due face, i quali atterrano Candido e socio più volte. Necbreaker di Stetson, solo conto di due. Bellomo arriva a bordo ring, quali saranno le sue intenzioni. Entra Hot Body e Double Back Elbow su Winters. Ottime mosse combinate anche da parte degli sfidanti, come dimostra il preciso Double Dropkick. Winters è in seria difficoltà e rischia di capitolare in più occasioni. Evita un Rocket Launcher di Candido e dà il cambio a Stetson, il quale fa piazza pulita dei Blondes. Colpo scorretto di Candido, e questo permette agli sfidanti di prendersi un piccolo vantaggio. Doppio Irish Whip ma i campioni evitano bene e connettono un simultaneo doppio Sunset Flip. L’arbitro conta entrambi gli schienamenti 1..2..3! Vittoria per i campioni.
Vincitori: Larry Winters & Tony Stetson
I Blondes non si capacitano della sconfitta e assaltano i campioni nel post match, fino al backstage.

Singles Match
Don Muraco vs. Glen Osbourne

murosb

Dangerously introduce il proprio cliente come Next ECW Champion, Sandman è avvisato. “The Magnificent” in difficoltà contro Osbourne. Reazione di Muraco e Glen viene demolito con una Samoan Drop. Ma Osbourne non è finito e reagisce con una serie di pugni, delle Headbutt e una Runnin’ Clothsline. Va a segno con un Running Elbow Drop, ma Muraco esce subito dal conteggio. Osbourne si carica, prende la rincorsa per un’altra Clothsline ma Muraco lo afferra per una Stun Gun. Chiude poi l’opera con una Tombstone Piledriver per il conto di tre finale.
Vincitore: Don Muraco

ECW Heavyweight Title Match
The Sandman (c) vs. Rockin’ Rebel

rebsand2

Resa dei conti tra i due, e le manager sono bandite da bordo ring. Rebel temporeggia fuori, così il campione scende a prenderlo. Rockin’ Rebel però o manda a sbattere contro il sostegno. Sul ring lo sfidante continua a lavorare sul braccio del campione, per poi abbatterlo con un pregievole Dropkick. Reazione di Sandman con un Back Elbow e Rebel si rifugia nuovamente fuori. La tattica è semplice: rifugiarsi fuori e colpire alla prima distrazione possibile. Sandman lo aspetta sul ring e i due si scambiano una serie di pungi. Il campione sembra in vantaggio, ma viene steso da una Clothsline, conto di due. Jawbreaker di Rebel e altra Clothsline, per poi concludere con un Leg Drop, per un altro conto di due. Reazione di Sandman con un Suplex, conto di due. I due contendenti vanno a terra dopo essersi colpiti a vicenda con un pugno, e poi con una Clothsline. Tigra irrompre sul ring, prontamente placcata da Peaches, ma scatta la squalifica (l’ennesima, dio santo, mai un match che finisce veramente…). Catfight tra le ragazze, separato a fatica dagli uomini.
Vincitore: The Sandman

La puntata si conclude con i due commentatori che anticipano la card della settimana prossima e Bellomo, con una maschera simile a quella dei Destroyers, si auto-nomina Super Destroyer #3, mentre mangia pizza con il pubblico.
Alla prossima,
Booya!

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

One thought on “ECW TV #7 – New Challengers

  1. Gsquared ha detto:

    Super Destroyer #3 è un’idea davvero trash, considerando quanto è riconoscibile Bellomo, ma di certo è perfettamente in linea con la qualità dei primi due… 😦
    I Suicide Blondes nell’extra ring funzionano un sacco bene, nel ring Candido comunque è un paio di spanne sopra…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: