ECW TV #5 – A Dangerous debut

Radnor, Pennsylvania, USA
04.05.1993


I due commentatori ECW ci danno il benvenuto ad una nuova puntata di ECW TV, introducendo la card della serata con due title match in programma. Intervengono prima Tod Gordon e poi Eddie Gilbert, i queli discutono sulla presunta faida Gilbert-Funk; viene mandato anche in onda un promo dove l’Hardcore Legend sfotte Gilbert da un ranch (paragonandolo al sedere di un cavallo) e lo sfida ad un Texas Chains Match (un Texas Bullrope Match), ed il tutto si conclude con un peto del cavallo (“Wow, Eddie, your voice changes but your breath is still the same..!” ).

Tag Team Match
Glen Osbourne & JT Smith vs. Hot Stuff International (Don Muraco & Eddie Gilbert) (w/Paul E. Dangerously)


I due heel si lavorano JT Smith, con cambi frequenti e mosse illegali, sia fuori che dentro il quadrato. Break di JT, il quale evita una serie di Elbow Drop di Muraco e riesce a far entrare Osbourne. La musica sembra cambiata e, spedito fuori Muraco, Glen sembra vicino alla vittoria, connettendo una Tombstone Piledriver su Gilbert. L’arbitro è però distratto dai tafferugli fuori ring tra Smith e Muraco e non conta, e non si accorge dell’intervento di Paul E. Dangerously, che colpisce Osbourne con un telefono, consentendo a Gilbert di ottenere lo schienamento decisivo.
Vincitori: Hot Stuff International
Finito il match è il momento del promo, con tutta la HI (compreso Snuka) sul ring. Dangerously, microfono alla mano, presenta la sua stable, e si domanda perché debuttare proprio qui in ECW. La risposta è che loro voglio distruggere Tod Gordon, e che sicuramente la Pennsylvania non ha gli attributi per godere di quello che la sua International ha da offrire. Un gran debutto di Heyman, niente da dire.

Promo registrato di Hunter Q Robbins III, il quale assicura agli sfidanti per i titoli di coppia, Winters e Stetsn, che stasera è la loro ultima occasione per vincere i titoli.

ECW Tag Team Title Match
The Super Destroyers (Super Destroyer #1 & Super Destroyer #2 ) (w/Hunter Q. Robbins III) (c) vs. Larry Winters & Tony Stetson

destrowinste2
Stesso copione della settimana scorsa, con i campioni in controllo, i quali lavorano su Winters. Vanno più volte vicini alla vittoria, con una Sidewalk Slam, o un Headbutt, entrambi conti di due. Il break degli sfidanti arriva su un Irish Whip fallito da uno dei campioni, e questo dà l’opportunità a Winters di far entrare Stetson sul quadrato. Dopo aver scaraventato un Destroyer fuori ring, The Hitman prova un Backdrop Suplex sull’altro, il quale però lo atterra con un pungo (e forse con un tirapugni) e lo schiena, per il conto di tre che vale l’ennesima difesa titolata con successo.
Vincitori: The Super Destoyers

Promo di Sal Bellomo, il quale si dichiara pronto per la sua sfida titolata di stasera.

ECW Heavyweight Title Match
The Sandman (w/Peaches) (c) vs. Sal Bellomo

belsand

Il campione subisce alcune manovre scorrette, come un colpo agli occhi, e ciò permette al nostro connazionale di prendere il comando del match. Bellomo imposta alcune Chinlock, non riuscendo a far cedere il campione, il quale si dimostra sempre attento, provando più volte la vittoria tramite Roll Up improvvisi. Reazione di Sandman che spedisce fuori Sal con una Clothsline. Bellomo si perde poi ad interagire con il pubblico, venendo contato fuori e perdendo l’incontro.
Vincitore: The Sandman

Promo di Rockin’ Rebel che promette a Sandman di strappargli il titolo, accompagnato come sempre dalla bellissima Tigra.

Singles Match
Ernesto Benefica vs. Rockin’ Rebel (w/Tigra)

rebbene

Uno squash, di qualche minuto, che Rockin’ Rebel chiude con uno Spinebuster, dopo aver connesso anche una Press Slam.
Vincitore: Rockin’ Rebel

A bordo ring Tod Gordon propone a Hunter Q Robbins III un contratto per un ulteriore match tra i suoi clienti (i Super Destroyers) contro la coppia Stetson/Winters in un Hair vs Title Match. Robbins firma subito senza leggere, e fa male, perché la settimana prossima nel match titolato lui sarà ammanettato a bordo-ring.

Singles Match
Sir Jonathan Hot Body (w/Chris Candido) vs. Tommy Cairo

hotbcai

Cairo connette alcune Armdrag e un Northern Lights Suplex. Dopo aver colpito Hit Body con uno Spinning Heel Kick, Cairo viene distratto da Candido. Hot Body ne approfitta e lo spedisce fuori, dove Cairo subisce anche una Clothsline da Candido e un Flying Elbow Drop dall’apron ring da parte di Hot Body. Tornati sul ring Hot Body connette un Superplex (eseguito malino), per un conto di due. Hot Body prova a chiudere il match, ma viene sorpreso dall’avversario che lo manda a sbattere contro Candido sull’apron ring e lo schiena con un Roll Up, vincendo il match.
Vincitore: Tommy Cairo

Dopo il match i due main eventer di stasera continuano la loro faida mettendo su una rissa a bordo ring, che si protrae anche dopo i titoli di coda.
Appuntamento al prossimo episodio di ECW TV,
Booya!

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

One thought on “ECW TV #5 – A Dangerous debut

  1. Gsquared ha detto:

    Ed ecco un grande momento per la ECW… l’arrivo del Mad Genius, per ora ancora Paul E. Dangerous. Che tra l’altro appena arrivato è già “Associate Producer”, come si vede nei titoli di coda…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: